Pubblicato il

Bandiere pro-referendum, si rischiano mille euro di multa

Una legge del 1956 vieta l'esposizione di vessilli; il Comitato per il Sì: «Mettete un drappo bianco»

Una legge del 1956 vieta l'esposizione di vessilli; il Comitato per il Sì: «Mettete un drappo bianco»

Drappi bianchi per dire sì alla salute: è l’appello del Comitato per il sì che si oppone alla costruzione del pirogassificatori ai cittadini valdostani. Sottolineando che «molti cittadini che sostengono il Comitato per il Sì hanno appeso alle proprie finestre o ai propri balconi le bandiere che esortano a votare sì al referendum, rischiano – viste le regole in vigore durante la campagna elettorale – una sanzione fino a 1.000 euro, invitano i cittadini a esporre una bandiera o un drappo bianco come simbolo della difesa della libertà di espressione e della volontà di dire Sì alla salute».

Condividi

ULTIME NEWS