Pubblicato il

Alpini: Penne Nere cittadini onorari del capoluogo; «Aosta patria degli alpini»

Alpini: Penne Nere cittadini onorari del capoluogo; «Aosta patria degli alpini»

L'Associazione Nazionale Alpini ha ricevuto la cittadinanza onoraria

«Il legame tra la città di Aosta e le penne nere è un legame storico, oggi con il conferimento della cittadinanza onoraria, decisa in consiglio comunale all’unanimità, questo legame assume dignità formale» – ha detto il sindaco di Aosta e alpino Bruno Giordano rimandando anche a ricordi personali – nel corso della cerimonia di oggi, al salone ducale del municipio, alla presenza di numerose autorità civili e militari.
«Impegnarsi per fare qualcosa non solo al servizio della Patria ma anche degli altri è questo lo spirito con cui gli alpini si muovono oggi – rimarca il Presidente nazionale dell’ANA Sebastiano Favero appositamente intervenuto per questo importante riconoscimento, insieme al presidente regionale Carlo Bionaz. «Non solo i volontari ma anche coloro che sono in armi sentono propri i valori di servizio dovere e amicizia, nella nostra era in cui c’è una difficoltà di valori, l’amicizia è quanto mai importante».
«Noi consideriamo Aosta la nostra patria, Aosta vuol dire alpini» – ha concluso Favero.
Nella foto, da sinistra Sebastiano Favero, Bruno Giordano e Carlo Bionaz.
(si.pa.)

Condividi

ULTIME NOTIZIE