Pubblicato il

Truffe online: appello a prestare attenzione da parte della Polizia postale

Nei giorni scorsi sono giunte comunicazioni via mail da un indirizzo sospetto

Nei giorni scorsi sono giunte comunicazioni via mail da un indirizzo sospetto

La Sezione Polizia postale e delle telecomunicazioni di Aosta ha rilevato che nei giorni scorsi sono giunte comunicazioni via mail da un fantomatico indirizzo «Bancoposta Click service@click.it».
Con tale mail, avente come oggetto ‘attività sospette’, il destinatario viene invitato a chiamare l’utenza +39 06 9481703.
Al predetto numero risponde una segreteria telefonica con voce femminile robotica, in lingua italiana, e invita l’utente a comunicare i dati della propria carta postepay (numero, anno di scadenza e codice CVV).
Da una successiva verifica, il server da cui è partita la mail è risultato essere radicato in Olanda.
La Sezione Polizia postale e delle telecomunicazioni di Aosta richiama quindi l’attenzione dei cittadini sull’opportunità di non aderire a simili richieste per non compromettere la sicurezza dei dati personali.
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS