Pubblicato il

Dalla Terra all’Uomo, ennesima proroga

Dalla Terra all’Uomo, ennesima proroga

La mostra di Yann Arthus-Bertrand al Forte di Bard rimarrà aperta fino al 3 novembre; oltre 40 mila i visitatori

Sono le numerose richieste da parte di gruppi e di scolaresche a determinare l’ennesimo slittamento della chiusura della mostra dedicata al fotografo francese Yann Arthus-Bertrand, “Dalla Terra all’Uomo”.
«Il dato degli ingressi, aggiornato a domenica 22 settembre è pari a 40.128 visitatori, oltre tremila in più rispetto all’ultima proroga del 1° settembre. Per il Forte le ricadute non possono che essere positive; trattandosi di una produzione totalmente interna, la proroga non determina infatti nessun onere aggiuntivo» ha commentato il presidente dell’Associazione Forte di Bard, Augusto Rollandin.
La mostra è la prima retrospettiva italiana sul fotografo francese che raccoglie gli incredibili ritratti aerei realizzati dall’artista sui cambiamenti ambientali e geografici del pianeta.
Dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Ingresso intero 6, ridotto/ragazzi 4 euro.
(re.vdanews.it)

Condividi

ULTIME NEWS