Pubblicato il

Aosta Classica, il suggestivo concerto sotto l’Arco chiude la rassegna

Aosta Classica, il suggestivo concerto sotto l’Arco chiude la rassegna

Il pianista Roberto Cacciapaglia si è esibito domenica sera in occasione del bimillenario augusteo

In piedi lungo l’aiuola, sulla strada chiusa al traffico o sdraiati sull’erba umida tagliata di fresco, in tanti domenica sera non hanno voluto perdersi l’esibizione del pianista Roberto Cacciapaglia che ha suonato sotto l’Arco d’Augusto.
Il concerto, che chiude l’edizione 2014 della rassegna Aosta Classica, rientrava nelle celebrazioni del bimillenario per la morte dell’imperatore Ottaviano Augusto.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE