Pubblicato il

Agricoltura: interessi zero su anticipi contributi, annunciata risoluzione

Agricoltura: interessi zero su anticipi contributi, annunciata risoluzione

Alpe anticipa iniziativa in Consiglio Valle

L’anticipazione dei contributi agli agricoltori per l’anno 2015, operazione affidata alle banche, fa discutere in apertura dei lavori del Consiglio Valle.A sollevare la questione il capogruppo di Alpe Albert Chatrian che chiede che «gli agricoltori siano esonerati dal pagamento di qualsiasi tasso di interesse sull’anticipazione dei contributi Psr per l’annualità 2015, considerato che si tratta di aiuti dovuti».A rispondere l’assessore alle Finanze Ego Perron. «L’ipotesi che lei prospetta, pratica a costo zero e prestito a zero interessi, non è proponibile. Gli istituti bancari non fanno nulla a costo zero. Le banche che abbiamo contattato hanno rilevato la necessità di avere una forbice dallo 0,6 al 3% di interesse. Siamo sensibili ai problemi dell’agricoltura stiamo facendo il possibile per ridurre il disagio che esiste».Replica Chatrian, che annuncia la presentazione di una risoluzione: «ci ha portato sulla poderale, altre Regioni hanno già erogato per intero l’annualità 2015. Voi dovevate fare una leggina. La vostra proposta è irricevibile, è indecente, non potete chiedere interessi agli agricoltori per quanto è loro dovuto e per i vostri ritardi».(da.ch.)