Pubblicato il

Nuova Università, nessun ritardo nei lavori

Nuova Università, nessun ritardo nei lavori

Lo ha detto il presidente Rollandin, il quale ha ribadito che le aree verdi e i parcheggi saranno consegnati entro il 18 luglio

«Nessun ritardo nei lavori e, quindi, nessuna penale da chiedere alla società NUV, che conferma la consegna delle aree verdi e del parcheggio adiacenti la nuova università per il 18 luglio». Così il presidente della Regione, Augusto Rollandin, in risposta questa mattina in Consiglio regionale a una interpellanza del M5S, che ipotizzava ritardi sui lavori e chiedeva appunto se fosse prevista una penale per i ritardi.Stefano Ferrero (M5S) chiedeva anche alla giunta se «non riteneva in considerazione anche dei ritardi di sollecitare a dare immediata attuazione alla volontà manifestata in una intervista televisiva da parte dell’amministratore unico di NUV (Bruno Milanesio, ndr) di rinunciare immediatamente al compenso percepito di 90 mila euro lordi all’anno, o in alternativa di liquidare la società di scopo con immediato risparmio per le casse regionali».Rollaandin, in risposta ha ribadito che non ci sono ritardi e che «nell’assemblea di giugno per l’approvazione del bilancio di NUV saranno assunte decisioni in merito al rinnovo degli organi della società».(re.newsvda.it)