Pubblicato il

Bando anziani: richiamo Comune Aosta al personale della Leone Rosso

Bando anziani: richiamo Comune Aosta al personale della Leone Rosso

L'amministrazione cittadina ha avviato un procedimento di contestazione nei confronti della cooperativa nelle cui sedi sono state raccolte firme contro il bando

Il Comune di Aosta ha avviato un ‘procedimento di contestazione’ contro la cooperativa Leone Rosso: il provvedimento è arrivato dopo i sopralluoghi in due sedi della cooperativa in cui sono stati trovati moduli per la raccolta firme contro il bando per l’aggiudicazione dei servizi agli anziani. La petizione era stata promossa da Alpe, M5S e Altra VdA e ha raccolto 1.800 firme in tutto per chiedere la revoca del nuovo bando. In una lettera del 26 settembre, la dirigente Anna Maria Careri scrive alla cooperativa che «da accertamenti e informazioni assunti nell’ambito dei doveri d’ufficio» le è stato segnalato che «nella bacheca a uso dipendenti sita in una residenza protetta di Aosta era affisso il modulo per la raccolta firme contro il bando». Per il Comune un atteggiamento in contrasto con il rapporto contrattuale in essere con l’amministrazione cittadina. (re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS