Pubblicato il

Autostrade: sì del Tar a rincari per tratte valdostane

Autostrade: sì del Tar a rincari per tratte valdostane

Il Tribunale amministrativo ha accolto il ricorso presentato dai gestori Rav e Sav

Rav e Sav vincono il ricorso contro lo stop ai rincari sulle tratte autostradali valdostane: il Tar della Valle d’Aosta ha dato il via libera agli aumenti.  I due concessionari avevano fatto ricorso contro i ministeri dell’Economia e delle Infrastrutture, chiedendo l’annullamento dei decreti che bloccavano «l’aggiornamento tariffario applicabile al primo gennaio». Accogliendo il ricorso, i giudici amministrativi ordinano ai ministeri «di procedere, nel termine di sessanta giorni dalla notificazione della sentenza,  all’adeguamento tariffario, eventualmente prendendo a riferimento i parametri contenuti nel Piano economico e finanziario vigente e non ancora aggiornato». Per il Tar, lo stop ai rincari avrebbe potuto arrivare solo «in presenza di gravi inadempienze del concessionario, tempestivamente contestate». Inoltre «qualora le Amministrazioni dovessero restare inerti, la parte potrà chiedere la nomina di un Commissario ad acta, che procederà in via sostitutiva a completare il procedimento». Nessun risarcimento danni è concesso. (re.news.vda)

Condividi

ULTIME NEWS