Pubblicato il

Autostrada: cittadino di serie a e B

Autostrada: cittadino di serie a e B

Pubblichiamo la lettera di una lettrice che lamenta disparità di trattamento

Riceviamo e pubblichiamo

Voglio segnalare la disparità che i veicoli di classe B hanno nei confronti di quelli di classe A, mi spiego meglio. Per ottenere la riduzione del 50% sul tratto autostradale regionale, oltre ad avere il Telepass (pagando un giusto canone mensile) e dichiarare il tratto che si intende percorrere( entrata e uscita ) occorre avere un veicolo di classe A, in quanto la riduzione prevede solo motocicli e veicoli di classe A. Sta di fatto che sia l’Amministrazioner egionale che la Rav classificano cittadini di classe A e cittadini di classe B non tenendo conto che un privato può tranquillamente avere un veicolo di classe B. Ecco,io sono quel tipo di privato cittadino che non rientra nella classe A, e si vede anche beffeggiare da quei turisti che una volta avuta la residenza riescono ad avere delle agevolazioni che i residenti effettivi non hanno. A questo punto vi chiedo se non è il caso di rivedere la convenzione eliminando queste classi e attuando tariffe inferiori per dare la possibilità a più cittadini di poter percorrere il tratto autostradale, a beneficio del traffico e sicuramente con un maggior incasso per la Rav. (Monica Voncini)

 

Condividi

ULTIME NEWS