Pubblicato il

Scomparso il canonico don Amato Samuele Chatrian

Scomparso il canonico don Amato Samuele Chatrian

Il funerale sarà celebrato in cattedrale sabato 14 gennaio alle 14.30

Il canonico don Amato Samuele Chatrian, prevosto della Cattedrale di Aosta, si è spento nella notte all’ospedale. Don Amato era nato a Torgnon il 3 febbraio 1927. Dopo il seminario minore proseguì la formazione al seminario maggiore giungendo all’ordinazione sacerdotale il 12 giugno 1953. Iniziò il suo ministero come vicario parrocchiale a Brusson fino al 29 marzo 1960, quando fu nominato parroco di Sarre. Il primo ottobre 1993 monsignor Ovidio Lari lo nomina canonico della Cattedrale. Nel 1999, grazie a un’importante ricerca condotta con padre Eugenio Costa, fece pubblicare il repertorio diocesano di canti liturgici “Cantate al Signore. Chantez au Seigneur”. Il primo settembre 2004 il vescovo Giuseppe Anfossi lo nominò prevosto della Cattedrale. Era membro dell’Académie Saint Anselme. Nel 1978 viene nominato Cavaliere della Corona d’Italia da Umberto II di Savoia. Da alcuni anni si era ritirato presso il Priorato di Saint-Pierre. La camera ardente per don Chatrian sarà allestita nella Cattedrale di Aosta a partire dalla tarda mattinata di venerdì 13 gennaio. Il rosario sarà recitato in Cattedrale venerdì 13 gennaio alle ore 20.30. Le esequie, presiedute da monsignor Franco Lovignana, saranno celebrate in Cattedrale sabato 14 gennaio alle ore 9.30. La salma verrà tumulata nel cimitero di Torgnon, suo paese natale. (re.newsvda.it)