Pubblicato il

Industria: migliorano le previsioni per il primo trimestre

Industria: migliorano le previsioni per il primo trimestre

Mancano ancora gli elementi di stabilità per garantire una crescita continuativa; ottimismo per produzione e ordini

Inizia all’insegna dell’ottimismo e di segnali di miglioramento il 2017 per l’industria valdostana, secondo l’indagine previsionale per il primo trimestre 2017 effettuata da Confindustria Valle d’Aosta, anche se manca ancora una certa stabilità e solidità per garantire una crescita continuativa e costante dei livelli economici.

Le previsioni

Nei quattro quesiti dell’indagine cresce del 15%, rispetto al quarto trimestre 2016, la previsione di produzione, salgono anche i nuovi ordini e l’export previsti, rispettivamente del 15,38% e 18,18%. Rimane ancora negativo il saldo sulla previsione di occupazione (-2,33%) anche se decismante più contenuto rispetto al -13,16% dell’ultimo periodo dello scorso anno. Solo l’8% prevede di ricorrere a cassa integrazione. Le aspettative ottimistiche riguardano sia il settore manufatturiero, sia quello dei servizi.

I commenti

«Il cammino per il ritorno ai livelli pre-crisi è ancora lungo – è il commento di Confindustria Valle d’Aosta -, ma i risultati della nostra indagine evidenziano un maggior clima di fiducia legato alle buone performance della produzione e dei nuovi ordini, anche export, che sono incoroggianti e rimarcano la vitalità delle nostre aziende. Pur senza sottovalutare i dati positivi – frena l’associazione degli industriali -, occorre ancora molta prudenza nelle valutazioni di medio periodo condizionate da fattori globali di incertezza. Per il recupero competitivo della nostra economia – conclude la nota – sono certamente importanti le misure messe in campo dall’amministrazione regionale per gli investimenti, la ricerca e l’innovazione»

(re.newsvda.it)

 

Condividi

ULTIME NEWS