Pubblicato il

Traforo Monte Bianco: sorpresa con passaporto contraffatto, arrestata

Traforo Monte Bianco: sorpresa con passaporto contraffatto, arrestata

Si tratta di una cubana di 42 anni, condannata a 11 mesi di reclusione nel processo per direttissima in Tribunale ad Aosta

In uscita dal territorio nazionale, una volta sottoposta a controllo, agli agenti in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera ha esibito un passaporto peruviano che, dopo gli accertamenti tecnici del caso, è risultato contraffatto, avendo foto e dati di un’altra persona.E’ stata arrestata nella mattinata di ieri, giovedì, al Traforo del Monte Bianco, una 42enne cubana per possesso di documenti falsi.La donna – nel processo per direttissima davanti al giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore – è stata condannata a 11 mesi di reclusione.Con un decreto di espulsione dall’Italia in mano, è stata quindi accompagnata presso il CIE (centro di identificazione ed espulsione) di Roma per la sua identificazione e il suo successivo rimpatrio nel paese d’origine.(pa.ba.)