Pubblicato il

Regione: documento Commissione su legge elettorale

Regione: documento Commissione su legge elettorale

Tra le principali novità doppia preferenza, premio maggioranza, niente turno di ballottaggio

La doppia preferenza senza obblighi di genere, premio di maggioranza alla coalizione che raggiunge il 40%, spoglio centralizzato: sono le principali proposte contenute nel documento elaborato dalla prima Commissione nell’ambito della riforma della legge elettorale. Il testo sarà ora preso in esame dalle forze politiche. La proposta prevede anche che ogni genere sia rappresentato con almeno il 40% di candidati nelle liste, che venga eliminato il turno di ballottaggio e che sia mantenuta la soglia minima di 2 consiglieri per l’attribuzione dei seggi. «Il testo presentato – spiega il presidente della prima Commissione, Alberto Bertin (Alpe) – contiene alcuni punti sui quali le varie forze politiche saranno chiamate ad esprimersi e che costituiscono la base per l’avvio del confronto». «Lunedì 22 maggio – conclude Bertin – ci riuniremo per entrare nel merito delle proposte e aprire il dibattito politico in Commissione, mentre domani audiremo Lara Trucco, professore di diritto costituzionale all’Università di Genova ed esperta in materia elettorale, per approfondire i profili di costituzionalità del sistema elettorale con particolare riferimento a quello valdostano e alle modifiche da apportare».(re.newsvda.it)

ULTIME NOTIZIE