Pubblicato il

Calcio mercato: tra P.D.H.A. e LG Trino scoppia il caso Montari

Calcio mercato: tra P.D.H.A. e LG Trino scoppia il caso Montari
procuder

Il giocatore ha firmato un pre-contratto con i valdostani e poi si è promesso ai vercellesi

Ore di fuoco intorno a Souley Montari (foto), centrocampista conteso fra P.D.H.A. e LG Trino. Ieri l’annuncio dell’accordo con la società della bassa Valle, con tanto di foto scattata in sede davanti al pre-contratto appena siglato, poi il dietrofront del giocatore (che oggi, al momento, è irreperibile al cellulare) con dichiarazioni d’amore per il Trino rilasciate a sportovest.com insieme all’annuncio dell’accordo da parte del nuovo vice presidente vercellese Jean Pierre Giovenzi.

La posizione del P.D.H.A.

La posizione del club valdostano è affidata al direttore generale Ettore Menicucci e al team manager Luca Padovano: «Montari è un nostro giocatore sino al 30 giugno, in settimana ha firmato un pre-contratto con il P.D.H.A. per la prossima stagione ed ecco il motivo dell’annuncio dell’accordo, con foto scattata al momento dell’incontro. Sappiamo bene che i giocatori potranno firmare ufficialmente dal mese di luglio, ma con il giocatore c’è l’accordo di massima. Se poi vorrà cambiare idea ed approdare all’LG Trino, potrà farlo, anche se sarebbe spiacevole visto quanto accaduto nella nostra sede».

La posizione dell’LG Trino

Sul fronte vercellese parlano il tecnico Roberto Cretaz e il vice presidente Jean Pierre Giovenzi, freschi ex del P.D.H.A.: «Montari è del P.D.H.A. fino a fine mese. La firma ufficiale su un contratto può arrivare solo a luglio, dunque qualunque cosa si faccia prima vale poco. La questione in questo momento non ci interessa. Montari è un giocatore importante, ma, al momento, è vincolato da un accordo valido federalmente solo per una settimana».

(ale.ro.)

Condividi

ULTIME NEWS