Pubblicato da Cinzia Timpano il

Gran Paradiso Film Festival, esordio con giraffe e scoiattolo

Questa sera, lunedì 24 luglio, alla Maison de la Grivola, 'Giraffe Up high and personal' dell'austriaco Herbert Ostwald e lo scoiattolo iraniano di Mehdi Noormohammadi

Gran Paradiso Film Festival, esordio con giraffe e scoiattolo

Si apre oggi, lunedì 24 luglio il 20º Gran Paradiso Film Festival, con la performance di danza contemporanea della ballerina di Cogne Sophie Borney e il concerto della cantautrice country di Saint-Vincent MiKol Frachey. La rassegna dedicata al grande cinema naturalistico si tiene a Cogne da quest’oggi e fino a sabato 29 luglio, con 10 film selezionati tra i 146 arrivati per il concorso internazionale e gli 8 cortometraggi in gara nella sezione Cortonatura. L’edizione numero 20 del Festival è dedicata al tema della scelta e il personaggio simbolo è Nives Meroi, l’alpinista bergamasca che nella sua collezione di Ottomila scalati con il marito Romano Benet ha fatto due scelte imortanti: fermarsi per le cattive condizioni di salute del compagno e, dopo otto anni, riprendere e conquistare l’Annapurna con lui. Il Festival darà spazio anche a ‘De Rerum Natura’, il ciclo di incontri con Domiziano Pontone, Vincenzo Venuto, Flavio Caroli, Nives Meroi e Romano Benet e ‘Aria di festival’, eventi en plein air per vivere il territorio. Protagonisti del Festival sono gli animali e la natura come ‘Giraffe Up High and personal’, primo film in concorso questa sera, lunedì 24, alle 21 alla Maison de la Grivola. Il programma completo del festival sul sito www.gpff.it.(re.newsvda.it)