Pubblicato da Danila Chenal il

Maltempo: Ollomont, evacuate circa 150 persone

In allestimento campo a Valpelline per ospitare gli evacuati; esondazioni anche nella Valtournenche

Maltempo: Ollomont, evacuate circa 150 persone

Le intense precipitazioni che stanno interessando la Valle d’Aosta  hanno provocato danni e piccole esondazioni.  Le maggiori criticità sono state rilevate nei comuni di Ollomont e Valtournenche. A Ollomont, dove il forte temporale di oggi pomeriggio ha fatto esondare il torrente Buthier, è stata disposta l‘evacuazione di un campeggio in località Glassier, 30 persone in tutto. Inoltre circa venti persone sono state evacuate da Maison Grimpe, così come gli abitanti di una dozzina di fabbricati – di cui alcuni interessati da colate di fango – nelle località di Vaud, Fontaine e Vouèces.  Antonio Luelli, che ha postato alcune foto della piena sul gruppo Facebook “Amici di Ollomont”, racconta: «Impressionante il rumore e il suolo che tremava. In casa tremavano i mobili».  Nel complesso le persone evacuate sono circa centocinquanta. E’ in corso di allestimento a Valpelline un campo per ospitare le persone che non troveranno altra sistemazione. Non sono stati rilevati danni ad acquedotti e condotte fognarie. La strada dalla frazione Cognein fino a Glassier è interrotta.

A Valtournenche, che già ha subito dei danni nei giorni scorsi proprio per un nubifragio, è ripresa l’attività a valle del Breuil, con trasporto solido verso il torrente Marmore (foto). La situazione è costantemente monitorata e prudenzialmente sono state evacuate due strutture commerciali e alcuni fabbricati, per un totale di venti persone, di cui quindici ospitate in strutture alberghiere e cinque in altre abitazioni.(d.c.)