Pubblicato il

A Gressan e Jovençan Herbarium, evento dedicato alle piante officinali

Ricco programma di appuntamenti sabato 16 e domenica 17 settembre nei due comuni della Plaine

A Gressan e Jovençan Herbarium, evento dedicato alle piante officinali

Laboratori per adulti e bambini, conferenze, visite guidate, un mercatino e una cena tematica: è quanto propone Herbarium, l‘evento che ruota attorno alle piante officinali, in calendario nei comuni di Gressan e Jovençan sabato 16 e domenica 17. «Abbiamo ideato questa manifestazione per valorizzare l’importante filiera delle piante officinali sulla quale stiamo lavorando come assessorato in termini di valorizazzione e promo-commercializzazione dei prodotti». A sottolinearlo l’assessore all’Agricoltura Laurent Viérin presentando la manifestazione. «L’iniziativa permetterà di mettere in evidenza le nostre perle come la Maison de Gargantua, il castello Tour de Villa e la chiesa della Madeleine senza contare che rafforza la collaborazione, anche sul piano culturale, tra i due comuni» ha aggiunto il sindaco di Gressan Michel Martinet. Per Vally Lettry sindaco di Jovençan «la manifestazione permetterà di valorizzare la Maison des anciens remèdes, primo centro di studi in Italia legato agli antichi rimedi e alle erbe officinali e di far conoscere il paese vero polmone verde».

Il programma

L’apertura è per sabato 16 settembre alle 10.30 con la tavola rotonda ‘La valorizzazione di antichi saperi: esperienze tra tutela e prospettive di crescita imprenditoriale in Valle d’Aosta. Alle 15 l’evento si sposterà a Jovençan au Jardin des anciens remèdes dove Giuseppina Marguerettaz presenta L’orto raccontato agli adulti mentre alle 16 spazio ai bambini con il laboratorio Una festa in giardino. E’ per le 17 sempre al Jardin l’esperienza interattiva Impariamo a comunicare con le piante scoprendo i loro segreti. Seguiranno alle 18 attività laboratoriali. Alle 21 la sala consiliare di Jovençan ospita la proiezione del documentario Tra terra e cielo di Joseph Péaquin. Domenica 17 dalle 10 alle 19 sarà allestita la mostra mercato di prodotti della filiera delle piante officinali con attività dimostrative sulla distillazione di aromi e profumi e produzione di oli. Dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30 si va alla scoperta del territorio con le visite guidate a cura del Network Aosta Welcome (prenotazioni al 333 7762807). I piatti della tradizione a base di erbe spontanee verranno serviti al punto ristoro delle Pro loco dei due paesi dalle 12 alle 14. Le Jardin propone dalle 10 alle 11.30 L’orto raccontato con Giuseppina Maquignaz e alle 11 il laboratorio per bambini Erboristi in erba. Alle 15, sempre al Jardin, è la volta del laboratorio per adulti Piccoli rimedi per piccoli malanni e alle 17 i bimbi potranno fare magie in giardino. Sempre alle 17 la sala consiliare di Jovençan ospita la conferenza Gemmoterapia: la forza delle gemme nella terapia medica e naturopatica. Alle 15 al castello Tour de Villa è in programma la presentazione del libro Cucinare con le erbe spontanee mentre è per le 20 la cena tematica proposta al castello dall’Ipra e da Slow Food Valle d’Aosta alle 20 di domenica 17 (costo 50 euro, posti limitati, penotazione al 333 7762807).

I partner

All’organizzazione dell’iniziativa, oltre all’assessorato all’Agricoltura, hanno partecipato la Chambre valdôtaine, le amministrazioni comunali di Jovençan e Gressan, le due parrocchie e le due Pro loco, il Centre des études Les anciens remèdes, Coldiretti, Ipra, Slow Food, la Fondazione sistema Ollignan e l’associazione l’Agrou.(foto: Vally Lettry, Laurent Viérin e Michel Martinet)(danila chenal)

ULTIME NOTIZIE