Pubblicato il

Montagna: 21enne alessandrino muore sul Monte Bianco

Una scarica di sassi potrebbe averlo colpito mentre era impegnato sulla via Major del versante della Brenva

Montagna: 21enne alessandrino muore sul Monte Bianco

 

E’ stato ricomposto alla camera mortuaria di Courmayeur il corpo del ventunenne della provincia di Alessandria precipitato durante una scalata sul massiccio del Monte Bianco. L’incidente è avvenuto sulla via Major del versante della Brenva. L’allarme è scattato ieri sera intorno alle 18 per il mancato rientro dello scalatore; nonostante la giovane età, il ragazzo era molto esperto e aveva già compiuto impegnative scalate in solitaria sia sul Monte Bianco che sul Cervino. Le indagini sono affidate agli uomini della Guardia di Finanza di Entrèves, intervenuti sul luogo dell’incidente insieme al Soccorso Alpino valdostano. Con ogni probabilità, una scarica di sassi potrebbe aver colpito il giovane, facendo precipitare in un crepaccio. Nella foto di Luca Rolli, la via Major, sulla parete Est del Monte Bianco. (re.newsvda.it)

 

ULTIME NOTIZIE