Pubblicato da Cinzia Timpano il

Tunnel Gran San Bernardo rischia chiusura fino all’8 ottobre

In Consiglio Valle è stato chiesto di trovare alternative al blocco totale del transito

Tunnel Gran San Bernardo rischia chiusura fino all’8 ottobre

Il traforo del Gran San Bernardo non riaprià probabilmente fino all’8 ottobre. Lo ha dichiarato Fabrice Vouilloz, direttore generale della società di gestione svizzera della galleria, la Tgsb Sa. All’edizione online del quotidiano svizzero Le Nouvelliste, ha spiegato: «Stiamo valutando i danni con gli esperti». In aula l’assessore alle Opere pubbliche Stefano Borrello ha specifiacato: «Ci sono problematiche dal punto di vista strutturale che devono essere verificate dalla società di gestione Sitrasb. Domani si capirà l’entita del danno». Il consigliere unionista Aurelio Marguerettaz ha invitato «a trovare soluzioni alternative alla chiusura totale che è stata profilata all’8 ottobre. La chiusura è un grave danno per la Valle d’Aosta». 

Il tunnel è stato chiuso dalle 8.50 di stamane, giovedì 21 settembre, a causa di un piccolo cedimento della soletta. Nessun incidente, nessun mezzo coinvolto o incendio – confermano dalla sala controllo Sud – «un problema al quale i tecnici stanno lavorando». La Protezione civile regionale sta attivando il Piano viabilità. E’ stato disposto il divieto di transito sulla SS27 in direzione del Gran San Bernardo per i mezzi pesanti diretti in Svizzera. Il traffico dei mezzi leggeri è deviato al Colle del Gran San Bernardo. (re.newsvda.it)