Pubblicato da Cinzia Timpano il

Tunnel GS Bernardo: lavori assegnati, cominceranno martedì

Degli interventi di parziale rifacimento e messa in sicurezza del tratto di galleria si occuperà il costituendo raggruppamento di imprese formato da Cogeis e Ivies; direttore dei lavori l'ingegner Umberto Ventosi di Aosta. La riapertura, forse, per fine dicembre.

Tunnel GS Bernardo: lavori assegnati, cominceranno martedì

Si è conclusa poco fa, alle 13.45 l’assemblea della Sitrasb che ha deliberato l’assegnazione dei lavori di parziale rifacimento e di messa in sicurezza del tratto di galleria, chiuso dal 21 settembre scorso, dopo il crollo di una soletta sul versante italiano.

«Gli interventi sono stati affidati in somma urgenza al costituendo raggruppamento temporaneo di imprese formato da Cogeis e Ivies – commenta il presidente Sitrasb Silvano Meroi – sotto la direzione dell’ingegner Umberto Ventosi di Aosta.
Lunedì si prenderà visione del cantiere, mentre gli interventi veri e propri inizieranno martedì 21 novembre.  Il sopralluogo di lunedì servirà per individuare le criticità del cantiere e per la sua messa in sicurezza. Incontreremo anche il personale e in serata, alla palestra di St-Rhémy en Bosses, i cittadini e gli amministratori. Oggi sentirò anche Olivier Français (il presidente della società svizzera di gestione, la TGSB Tunnel du Grand Saint-Bernard).
Tempi e costi? 
«La procedura di somma urgenza non consente di essere precisi su questi due aspetti – commenta l’ingegner Meroi – dico solo che certo non si è perso tempo e che l’iter autorizzativo che riguarda sia la società italiana che quella svizzera è arrivato il 31 ottobre. Si può ipotizzare la data di fine dicembre per l’apertura, ma rimane un’ipotesi, sono comunque necessari una quarantina di giorni di lavori».
I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 20 novembre.
(c.t.)

Condividi