Pubblicato da Alessandro Bianchet il

Soccorso alpino: freerider in un crepaccio, non è grave

L'elicottero della Protezione civile è intervenuto nella Valgrisenche; a dare l'allarme i compagni di eliski, dopo la caduta del francese in un burrone alto circa cinque metri

Soccorso alpino: freerider in un crepaccio, non è grave

Missione in Valgrisenche per il soccorso alpino valdostano, che questa mattina, con l’elicottero della protezione civile, è dovuto intervenire per recuperare un freerider caduto in un crepaccio.

Impegnato in una sessione di eliski sul ghiacciao Giasson, a quota 2.900 metri, lo sciatore è stato estratto e visitato dal medico dell’equipaggio, intervenuto dopo che i compagni di avventura hanno dato l’allarme, dopo aver visto il freerider cadere in un burrone profondo circa cinque metri.
Lo sciatore francese è stato trasportato in pronto soccorso ed è attualmente in fase di diagnostica: le sue condizioni non sarebbero gravi.

(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS