Pubblicato il

Comunali Valtournenche, pronte due liste

Comunali Valtournenche, pronte due liste

La prima sarà guidata da Massimo Chatrian, la seconda da Jean-Antoine Maquignaz

Sono due le liste sicure in campo per le comunali di Valtournenche. La prima sarà guidata dall’ex assessore al Turismo Massimo Chatrian con Marco Carrel e la seconda da Jean-Antoine Maquignaz in coppia con Nicole Maquignaz, architetto e nipote dell’ex assessore regionale all’Agricoltura Giuseppe Maquignaz.

Comunali Valtournenche, pronte due liste Marco Carrel Comunali Valtournenche, pronte due listeNicole Maquignaz

Sono invece andate a carte quarantotto le trattative tra Maquignaz e Roberto Avetrani che non esclude a priori la sua discesa nell’agone politico perché «confido che, a fronte del disatro politico, qualcuno in paese abbia la volontà e il coraggio di non accettare più logiche da ‘orticello’ e si metta in gioco. Io non correrò contro qualcuno ma per un progetto per la collettività».

Punta il dito Avetrani: «a entrambi gli schieramenti avevo chiesto di voltare pagina ma da una parte e dall’altra non si è fatto nessun passo avanti. Resta la logica ‘degli uni contro gli altri armati’. A questo si aggiungono le interferenze e i tentativi di denigrare non solo gli avversari ma anche gli amici».

Maquignaz, dal canto suo, tiene a sottolineare: «saremo una lista di persone indipendenti; stiamo valutando i ruoli in base alle competenze per mettere le persone giuste al posto giusto».

Tra i suoi compagni di avventura circolano i nomi di Stefano Gorret e di Chantal Vuillermoz, già consigliera fedele a Deborah Camaschella.

Non si sbottona Chatrian che si limita a dire: «Stiamo lavorando alla definizione delle candidature».

Per la sua lista si fanno i nomi di Monica Meynet, presidente del Consorzio turistico e nel cda dela Cervino spa e dell’ex vicesindaco e assessore Giuseppe Maquignaz.

(da.ch.)

Condividi

ULTIME NEWS