Pubblicato da Cinzia Timpano il

Cannabis light, ‘boom’ di vendite anche in Valle

In alcuni negozi e forse in qualche tabaccheria, sono in vendita le bustine che contengono le infiorescenze femminili di canapa sativa, con un valore di tetraidrocannabinolo (thc) al di sotto dello 0,2% che possono essere vendute liberamente. Gli acquirenti non mancano.

Cannabis light, ‘boom’ di vendite anche in Valle

La cannabis light è arrivata anche in Valle e a sentire chi la vende, i consensi sono ampi.

Da alcuni mesi, la cannabis legale, quella light, con un valore di thc al di sotto dello 0,2% può essere venduta liberamente e acquistata in tabaccheria o nei negozi che vendono sigarette elettroniche, accessi e aromi.

Nella Capitale, ma anche nel capoluogo torinese, i pacchetti con le foglie di infiorescenze femminili di cannabis sono già in vendita nelle tabaccherie, nonostante non sia ancora chiaro come classificare ‘lo spinello che non sballa’.

La marijuana legale

La marijuana legale è infatti ricavata dalle infiorescenze femminili di canapa sativa, specificatamente selezionate perchè povere di tetraidrocannabinolo (thc) che dà effetti psicotropi ma ricche invece di cbd, il cannabidiolo che non ha effetti psicoattivi ma serve a rilassare.
L’etichetta parla di prodotto «non medicinale, alimentare, da combustione e da ingestione o assunzione». E ancora, «prodotto a uso tecnico o da laboratorio».
Non può essere venduto ai minori di 18 anni ed è prodotto nel rispetto della legge sulla canapa del 2 dicembre 2016 numero 242, della circolare del Ministero della Salute e del Regolamento CE numero 112.

Chi vende la cannabis light

Luca Tacchella, titolare del negozio Ghost Vape di viale Conte Crotti ci racconta chi è l’acquirente tipo, come vanno gli affari e ci parla di costi e controlli.
Dice la sua anche Gianluca Genestrone, il presidente della Federazione Italiana Tabaccai Valle d’Aosta.
Leggete con noi su Gazzetta Matin in edicola lunedì 19 marzo.
Nella foto in alto, Luca Tacchella nel suo negozio di viale Conte Crotti, accanto alle bustine che contengono un grammo di infiorescenze femminili di canapa sativa.
(cinzia timpano)

Condividi