Pubblicato da Cinzia Timpano il

Vivicittà: ad Aosta una domenica di corsa

Oggi, domenica 15 aprile, scatta la 35ª edizione di Vivicittà organizzata dalla Uisp; alle 10.15, da piazza Chanoux, la passeggiata ludico-motoria dedicata ai diritti delle donne nello Sport. C'è ancora tempo per iscriversi fino alle 9.30.

Vivicittà: ad Aosta una domenica di corsa

Il centro di Aosta si trasforma  per qualche ora quest’oggi, domenica 15 aprile, in un circuito riservato ai podisti.
Alle 9.30 scatta infatti l’edizione numero 35 di Vivicittà, la manifestazione organizzata dall’Unione Italiana Sport per Tutti in contemporanea in una quarantina di località italiane e in una ventina di città estere.
Dopo la pausa dell’anno scorso, tornerà la prova agonistica, che si affiancherà a quella promozionale. La passeggiata ludico-motoria sarà dedicata ai “Diritti delle donne nello sport”.

La prova competitiva si svilupperà su un circuito cittadino di quattro chilometri da ripetere tre volte. La gara è riservata a tesserati Uisp, Fidal, Runcard ed Eps di età superiore ai 18 anni in possesso di certificato medico.
Il costo di iscrizione è di 10 euro, di cui uno sarà devoluto a favore dei bambini siriani che fuggono dalla guerra.
Le iscrizioni online si sono chiuse alla mezzanotte di venerdì, ma gli appassionati che non hanno ancora provveduto a perfezionare la propria adesione potranno farlo ancora oggi, dalle 9 in piazza Chanoux.

Il via sarà dato alle 9.30, le premiazioni sono in programma alle 11.30.

La ViviRosa

La ViviRosa, camminata ludico-motoria organizzata in collaborazione con il Rotaract, si svilupperà lungo un percorso di circa quattro chilometri con partenza e arrivo da piazza Chanoux. Il costo di partecipazione è di cinque euro, che scendono a tre per gli utenti del dipartimento di salute mentale e del Ser.D dell’Usl, per le persone affette da autismo e per i richiedenti asilo. L’iscrizione comprende la maglietta e il foulard della manifestazione.
(re.newsvda.it)

Condividi