Pubblicato da Danila Chenal il

Aeroporto: Avda punta sui voli charter su Olbia

Il collegamento attivato nel mese di giugno; la vendita dei biglietti - 300 euro AR - sarà affidata alle agenzie di viaggio

Aeroporto: Avda punta sui voli charter su Olbia

Per rilanciare il traffico all’aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe la società di gestione Avda punta a diversificare l’offerta: dai charter ai voli executive al servizio di aero ed elitaxi, dall’eliski al volo a vela. Intanto la società riattiva il collegamento con voli charter per Olbia in Sardegna.

Voli per Olbia

«In passato la tratta Aosta-Olbia ebbe successo e ora la riproponiamo» ha sottolineato il vicepresidente della società Avda Germano Paoli nella conferenza stampa di presentazione delle strategie aeroportuali. Per promuovere il volo partirà a breve una campagna promozionale e la vendita dei biglietti sarà affidata alle agenzie di viaggio. «La frequenza dipenderà dalla domanda ma contiamo di mettere in piedi un volo settimanale già da giugno» ha aggiunto Paoli. Il costo del biglietto andata-ritorno è di 300 euro per un’ora e 15 minuti di volo. La compagnia che effettuerà il servizio sarà resa nota a breve.

Aosta-Roma allo studio

E’ invece in fase di studio il collegamento Aosta-Roma che «sarà ‘charterizzato’. Contiamo di attrarre clientela in arrivo da Roma e da Napoli e son solo in uscita dalla Valle d’Aosta. Da un’indagine il mercato romano si è dimostrato interessato». Il costo del biglietto doverebbe attestarsi sui 200 euro.

Offerta differenziata

Per differenziare l’offerta («nel rispetto dell’equilibrio economico» ha puntualizzato Paoli) l’Avda punta anche sui servizi di aerotaxi (anche per la clientela media) e di elitaxi per trasferire i turisti dagli aeroporti di Ginevra e Zurigo, di Malpensa e Linate. A parlarne il presidente Giovanni Pellizzeri che ha colto l’occasione per lavoratori che «sono stati fondamentali per la ripresa delle attività» e ha annunciato «il rilancio della Festa dell’aria».  Restano confermati i voli charter invernali in arrivo dall’Ingliterra e dalla Svezia che portano gli sciatori in Valle. Cresce la collaborazione con l’aeroclub «le cui attività si integrano perfettamente con quelle dell’aeroporto».
(nella foto il vicepresidente di Avda Germano Paoli e il presidente Giovanni Pellizzeri)
(danila chenal)

Condividi

ULTIME NEWS