Pubblicato da Davide Pellegrino il

Temporale: strade chiuse per la caduta di piante

A Roisan danneggiata la casaforte di Rhins; a Introd un albero ha anche urtato i cavi Telecom, creando l'interruzione delle comunicazioni telefoniche; problemi anche ad Aosta e Courmayeur

Temporale: strade chiuse per la caduta di piante

Dopo un paio di giorni di caldo è arrivato il primo temporale di stagione che ha portato i primi danni.

Interrotta la regionale della Val di Rhêmes

Una pianta è caduta sulla strada regionale 24 in località Tache nel territorio del comune di Introd. L’evento è avvenuto durante il violento temporale di questo pomeriggio. La circolazione, interrotta in entrambi i sensi di marcia per circa un’ora, è ripresa con regolarità.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. La pianta, cadendo, ha danneggiato i cavi della Telecom, creando una parziale interruzione delle comunicazioni telefoniche. La protezione civile ha contattato il tecnico reperibile affinché provveda al ripristino della linea non appena possibile.

Danneggiata la casaforte di Roisan

Temporale: strade chiuse per la caduta di piante
I vigili del fuoco lasciano Rhins dopo l’intervento alla casaforte (foto Nadine Blanc)

Problemi anche a Roisan. La violenza del temporale ha causato il crollo del tetto e di parte della struttura della Casa Forte di Rhins. Sul posto stanno operando i Vigili del Fuoco.

Albero caduto ad Aosta

Probabilmente colpito da un fulmine, un albero si è crollato sulla strada in via Saint-Martin ad Aosta, proprio davanti a Villa Bezzi, la casa degli Alpini valdostani. Fortunatamente, nessun veicolo transitava in quel momento. Qualche inevitabile disagio alla circolazione; i vigili del fuoco sono al lavoro per le operazioni di sgombero.

Caduta piante cadute anche a Courmayeur

Problemi anche a Courmayeur, dove la strada regionale è stata interessata dalla caduta di piante. In nessun caso sono state coinvolte persone.

Nella foto principale di Giada Bargellini, la pianta caduta ad Aosta, in via Saint-Martin de Corléans.

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS