Pubblicato da Luca Mercanti il

Governo Conte, il Gruppo per le Autonomie si astiene sul voto di fiducia

Governo Conte, il Gruppo per le Autonomie si astiene sul voto di fiducia

"Per incoraggiare il confronto sulle autonomie speciali"

Voto di fiducia al Governo Conte, il Gruppo delle Autonomie si astiene.

“Con i colleghi della SVP abbiamo deciso di astenerci nel voto di fiducia per incoraggiare il confronto con il nuovo Governo sulle autonomie speciali.” Così in una nota il vicepresidente del Gruppo per le Autonomie, Albert Lanièce (Uv).

“Nel contratto di Lega e 5 Stelle le autonomie speciali non sono nominate – prosegue la nota -. Per questo è stato importante il passaggio sul loro valore che Conte ha fatto nel suo intervento. Valuteremo nel merito, sulle questioni importanti per la Valle d’Aosta come la nuova intesa finanziaria e la chiusura dei contenziosi con lo Stato Centrale”

Autonomisti perplessi

“Con il nostro voto puntiamo a favorire l’avvio di questo confronto, per quanto sul nuovo Governo ci siano diversi elementi che non ci convincono, dall’approccio troppo scettico sull’Europa alla sostenibilità finanziaria della flat tax e del reddito di cittadinanza. La stabilità dei conti e la collocazione europea sono elementi a garanzia della nostra economia e dei risparmiatori; l’Italia ha bisogno di una politica che consolidi la crescita e la ripresa economica. Noi del gruppo Autonomie faremo proposte concrete e giudicheremo il governo dai fatti e sui singoli provvedimenti.”

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS