Pubblicato da Alessandro Bianchet il

Beneficenza: la Finanza regala un cavallo all’Avres

I fondi raccolti nell'ambito di una serata di gala organizzata al Castello di Sarre: «Orgogliosi di aiutare l'unico centro italiano di ippoterapia»

Beneficenza: la Finanza regala un cavallo all’Avres

«Diamo corpo al nostro desiderio di aiutare l’unico centro italiano di ippoterapia». E’ soddisfatto il Comandante regionale della Guardia di Finanza, Raffaele Ditroia, nel consegnare all’Avres il cavallo acquistato tramite un’opera di beneficenza.

Cerimonia

La cerimonia di consegna è avvenuta nel pomeriggio di giovedì nel cortile della Caserma di via Clavalité ad Aosta e fa seguito alla serata di gala organizzata dall’Afigi (Amici Fiamme Gialle) al castello di Sarre. In quella cornice di lusso, gli invitati hanno raccolto abbastanza soldi da riuscire a comprare un cavallo da destinare all’associazione guidata dalla presidente Giovanna Rabbia Piccolo.

«Con animali si può guarire»

«La serata di Sarre è stata la conferma che ci si può divertire e fare del bene allo stesso momento – continua Ditroia -. Dopo il tosaerba regalato lo scorso anno alla Fondazione Ollignan Onlus, siamo felici di aiutare ragazzi che ne hanno bisogno: l’Avres ha dimostrato che si può guarire stando a contatto con gli animali».

Avres: «Grazie di cuore»

E’ quasi commossa la presidente dell’Avres Onlus Giovanna Rabbia Piccolo: «Ringrazio l’associazione Afigi per la bellissima serata e per questo bel regalo – esclama -. E’ grazie a queste iniziative e alle istituzioni, che ci sono sempre state vicine, se possiamo vantare un centro di eccellenza, unico in Italia a rispettare le linee guida del Ministero in materia di Centro equestri di riabilitazione: la nostra equipe risponde a tutti i requisiti».

(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS