Pubblicato da Davide Pellegrino il

Asiva: Marco Mosso unico candidato alla presidenza

Il rinvio di oltre un mese dell'assemblea ordinaria elettiva non ha cambiato lo scenario e a sostituire Riccardo Borbey sarà l'ex comandante del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur

Asiva: Marco Mosso unico candidato alla presidenza

A oltre un mese di distanza dalla precedente scadenza, Marco Mosso è ancora l’unico candidato alla carica di presidente dell’Asiva. Le precedenti elezioni, in programma il 12 maggio, erano saltate a causa della decisione della Fisi di cambiare lo statuto. Il nuovo direttivo sarà composto da sette consiglieri laici, due in quota atleti e uno in quota tecnici.

Le elezioni sono in programma sabato 23 giugno alle 15 nel salone di palazzo regionale. Nel corso dell’assemblea ordinaria elettiva saranno premiati gli atleti protagonisti del quadriennio olimpico.

Mosso candidato unico alla presidenza

L’ex comandante del Centro Sportivo Esercito è così l’unico pretendente a raccogliere il testimone da Riccardo Borbey. Il quasi ex presidente uscirà di scena dopo cinque mandati al vertice degli sport invernali valdostani. Per i sette posti di consigliere laico si sono candidati: Andrea Arnaldi, Alex Besenval, Mauro Cerise, Manuel Favre, Jean-Pierre Fusinaz, Michele Gaglianone, Alessio Gontier, Roberto Greco, Paolo Nieroz, Livio Rey, Massimo Viganò, Roberta Zoccarato. Due i candidati tra gli atleti, Massimo Martini e Micol Murachelli, altrettanti tra i tecnici, Ottavio Bieller e Umberto Fosson.

Per i tre posti nel collegio dei revisori dei conti si sono candidati Ivo Bonazzi, Pierpaolo Imperial, Dario Montrosset e Katia Laurent.

(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS