Pubblicato da Erika David il

Courmayeur, Cinzia Confortola manager del turismo per Csc

Ex direttrice di Cortina Turismo e Apt Livigno ha ottenuto il miglior punteggio in graduatoria, Rota: «Vedremo se accetterà di venire a Courmayeur»

Courmayeur, Cinzia Confortola manager del turismo per Csc

Courmayeur, Cinzia Confortola manager del turismo per Csc
Cinzia Confortola

Cinzia Confortola ha vinto la selezione per individuare il Responsabile Area Turismo di Courmayeur, concorso indetto dal Centro servizi Courmayeur (Csc).

Originaria di Sondrio, Confortola è Senior Expert in Winter Tourism Destination Management e Project Manager. È già stata direttrice di Cortina Turismo e dell’Apt Livigno per la quale ha lavorato anche come marketing manager.

«La passione per la strategia aziendale e il marketing, congiuntamente a capacità analitiche, creatività, predisposizione alla leadership e al lavoro in team – si legge sul suo profilo Linkedin – mi hanno portato a lavorare prima come Coordinatrice di eventi sportivi internazionali (MTB, sci di fondo, telemark, snowboard, running, ect.), poi come Destination Manager (Livigno, Cortina d’Ampezzo), acquisendo competenze anche in contesti internazionali (BOTA, progetti europei e di assistenza allo sviluppo della competitività) Mi piace cogliere le sfide lavorative con etica e professionalità».

L’incarico prevede un compenso annuo di 70 mila euro lordi per la responsabilità dell’intero settore turismo del Csc, eventi, promozione e marketing.

Come indicato dal mansionario del bando di selezione, il responsabile dell’area turismo: «Assume la diretta responsabilità dell’intera Area Turismo, sia per la parte di eventi che di promozione e marketing;· Individua le strategie e le metodologie migliori volte a dare attuazione agli indirizzi dell’Amministrazione Comunale relativi al turismo;· Coordina il lavoro delle attività di promozione di Courmayeur come località turistica di eccellenza sui mercati nazionale ed internazionale.· Coordina l’attività di tutti i consulenti attivati nell’ambito del turismo.· Coordina il lavoro relativo ai contatti ed alle negoziazioni con i Tour Operator, con le catene alberghiere, con la pubblica amministrazione, le aziende, gli organizzatori nel campo della congressistica e con tutte le entità interessate a sviluppare il proprio business sul territorio di Courmayeur.· Progetta ed attua i piani di marketing funzionali alla commercializzazione di Courmayeur.· Ricerca sponsorizzazioni funzionali ai piani di sviluppo turistico di Courmayeur.· Cura la concezione, l’esecuzione e l’organizzazione, anche tramite advisor esterni ed in sintonia con le linee guida dell’Amministrazione, di eventi nei campi nei quali si sviluppa la politica turistica.· Coordina la comunicazione, la gestione dell’immagine ed i contenuti, sia cartacei, che digitali inerenti al settore turismo.· Monitora costantemente e rileva periodicamente i risultati e redige report sull’andamento degli investimenti promozionali evidenziando la correlazione tra gli investimenti e la loro resa.· Elabora bozze e fornisce le indicazioni per la redazione delle delibere dell’area turismo;· Partecipa, ove richiesto, alle procedure di evidenza pubblica finalizzata ad individuare operatori economici del settore marketing e promozione».

Sedici le candidature arrivate l’8 giugno, sei gli ammessi al colloquio e due le persone ammesse alla graduatoria finale. Al secondo posto Mattia Tonolo.

Prematuro fare commenti per l’amministratore unico di Csc, Roberto Rota: «Questo è l’esito della selezione, vedremo se accetterà di venire a Courmayeur».

(erika david)

Condividi