Pubblicato da Erika David il

Aggressione in pronto soccorso, Cisl chiede incontro urgente

L'episodio sarebbe avvenuto il 29 maggio mettendo in pericolo «sia i dipendenti che i pazienti»

Aggressione in pronto soccorso, Cisl chiede incontro urgente

Un incontro urgente con «l’azienda Usl per capire quali soluzioni, modifiche strutturali e misure di sicurezza intende intraprendere per prevenire/gestire ulteriori episodi di questo genere».

È la richiesta che la Cisl Fp Valle d’Aosta inoltra all’Usl dopo essere venuta a conoscenza «dell‘ennesimo episodio di violenza/aggressione in pronto soccorso».

L’episodio sarebbe avvenuto il 29 maggio , il comportamento di un soggetto nella sala d’attesa avrebbe messo in pericolo «sia i dipendenti che i pazienti». Cisl esprime alle persone coinvolte «piena solidarietà e sostegno».

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS