Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 23 GIUGNO

AOSTA – Nell’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans dalle 17.30 alle 19.00 si terrà una riflessione sullo yoga in compagnia di Barbara Biscotti, vice Presidente di Yani, e del Prof. Federico Squarcini.

CHAMOIS – La piazza di Chamois ospiterà la quarta edizione di MusicAbilmente, festival dedicato a gruppi di artisti e tecnici con disabilità, organizzato per onorare i risultati conseguiti da ciascuno attraverso percorsi educativo-formativi e di integrazione . I concerti saranno gratuiti. Si esibiranno i Fulmini in linea retta di Aosta (alle 15) e la One eat one di Livorno (alle 16). Dopo la cena all’ostello Bellevue, alle 21 ci sarà la Jam session.

CHAMPDEPRAZ – Nel borgo di Viering dalle 19.30 alle 24 va in scena la Sagra del Dolce, dove si potranno apprezzare le specialità della tradizione locale. Ad accompagnare le torte e i numerosi dolci caldi e freddi ci saranno fornitissime buvettes, giochi per i più piccoli, intrattenimenti musicali e stands artigianali. Alle 23 avverrà il taglio della Grande Torta della Sagra.

COURMAYEUR – Il Pavillon du Mont Fréty e Punta Helbronner ospiteranno la Filarmonica di Montjovet e la Società Filarmonica di Fenis.

COURMAYEUR – Alle 18 e alle 21 si terrà alla Maserati Mountain Lounge un incontro-dibattito nel contesto della Mont Blanc Gran Fondo, gara di ciclismo su strada che prevede tre percorsi con lunghezze e particolarità diverse tutti con partenza e arrivo a Courmayeur in Piazza della Chiesa.

DONNAS – Nel contesto della seconda edizione della gara non competitiva Donnas-Rifugio Bonze, alle 9 in località Visey ci sarà la partenza della gara corta (4 km con circa 540 m D+), mentre, sempre alle 9, in località Montey avverrà la partenza della gara lunga (8 km con circa 1500 m D+).

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il piazzale Weissmatten accoglierà dalle 15 la “Bierfest” – Festa della birra. Alle 21 serata danzante con l’orchestra Dolomiten Bierband.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Nel campo da golf di località Bino si disputerà la gara di golf “San Giuan Cup”.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – I fuochi di San Giovanni daranno inizio, alle 21, ai festeggiamenti con brindisi e “spisie” (tipici spuntini), in attesa del giorno giorno del Patrono.

ISSIME – La piazza della chiesa accoglie il Raduno di auto e moto d’epoca Gressoney Walser. Il programma include alle 15.30 partenza per Gressoney con safari fotografico; alle 16.30 visita a Villa Margherita e alle 18.30 esposizione dei mezzi in Obreplatz.

NUS – L’Osservatorio astronomico di località Lignan a Saint-Barthélemy organizza visite guidate diurne e notturne. Le visite diurne, indipendenti dalle condizioni meteorologiche, si svolgeranno dalle 15 alle 16, con l’osservazione del Sole nel Laboratorio Eliofisico e l’illustrazione della strumentazione scientifica utilizzata per i progetti. Le visite notturne si terranno dalle 21.30 alle 23.30, con l’osservazione del cielo a occhio nudo e con i telescopi della Terrazza Didattica. In caso di maltempo, si organizzerà in alternativa una visita guidata alla struttura con approfondimenti sulle ultime novità scientifiche e non solo.

DOMENICA 24 GIUGNO

ALLEIN – Ritrovo alle ore 7.15 e partenza alle 7.30 dal capoluogo per la processione dei Santi Pietro e Paolo al Mont Saron. Durante la salita avverrà la benedizione a due nuove croci in frazione Bruson. Dopo la messa in località Glietta  verranno offerti a tutti polenta e spezzatino (tempo permettendo).

BARD – Per la Giornata Total Yoga, dalle 9.30 alle 20 sono in programma lezioni di yoga per tutti. A seguire, la presentazione di due libri a cura di Cinzia Picchioni per Macro Edizion, la proiezione in anteprima assoluta de “le voci dal silenzio” di Joshua Whalen e Massimiliano Seidita, due seminari con Barbara Biscotti (“Yoga, la bellezza del coraggio” e “Yoga, una pratica per la meditazione”) e due con Barbara Woheler (“La bellezza dell’energia femminile” parte 1 e parte 2). A chiudere la giornata un seminario/concerto di musica e meditazione con Emiliano Toso.

CHAMOIS – Nel contesto della quarta edizione di MusicAbilmente, festival dedicato a gruppi di artisti e tecnici con disabilità, alle 10.30 nella sala polivalente di Chamois si terrà un incontro di riflessione di gruppo. Alle 12.30 polentata in e, a seguire, il concerto dei Tra silenzio e baccano di Chieri (alle 15) e della InBand di Milano (alle 16). Il festival terminerà alle 17.30 con una merenda di saluto.

COGNE – Alle 11 si terrà la Ferrari Cavalcade Monte Bianco, gara di regolarità turistica con passaggio delle prestigiose vetture della casa di Maranello. Passaggio in centro paese.

COGNE – Alle 21.30 nelle frazioni di Epinel, Lillaz e Gimillan ci sarà l’accensione dei fuochi dedicati a San Giovanni, con distribuzione di pietanze, vino e bevande e musica con i giovani e meno giovani fisarmonicisti cognein.

COGNE – La chiesa parrocchiale di Sant’Orsoaccoglie alle 16 il concerto del coro Sancta Maria de Egro di Verbania Pallanza.

COURMAYEUR – Alle 9 in piazza Abbé Henry partono le tre gare della Mont Blanc Gran Fondo, gara di ciclismo su strada che prevede tre percorsi con lunghezze e particolarità diverse tutti con partenza e arrivo a Courmayeur in Piazza della Chiesa. Alle 10.30 circa ci sarà l’arrivo dei primi corridori.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il piazzale Weissmatten accoglierà dalle 12 il “Bierfest” – Festa della birra. Pomeriggio in allegria con i gruppi folkloristici  Volkstanzgruppe St. Ulrich  e  Greschoney Trachtengruppe. Alle 21 serata danzante con l’orchestra Gruppo Tre.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – E’ per le 11.30 la processione in costume  per le vie del centro storico in occasione della patronale di San Giovanni con l’esibizione del gruppo folkloristico Gressoney “Trachtengruppe” in Obre Platz . La festa proseguirà con pranzo, musica e balli nel padiglione della  Bierfest  in località Weissmatten.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – La piazza Luigi Beck Peccoz accoglie alle 9 l’esposizione dei mezzi storici da dove parte, alle 9.30 la gara di regolarità “Gressoney-Saint-Jean / Gressoney-La-Trinité” con arrivo in zona Edelboden e la sfilata ed esposizione.

GIGNOD – L’area ricreativa Plan Chateau ospita alle 11 la festa degli alpini.

GRESSAN – Al castello Tour de Villa è in programma alle 16.30 il Musicastello, evento con partecipazione di produttori locali e presentazione libri della collana  Le metse d’un cou. Degustazione a cura di produttori locali – presentazione di un vino abbinato a formaggio, yogurt, miele e mele con animazione musicale della Chorale Louis Cuneaz et Frustapot de Gressan.

LA THUILE – La festa tradizionale di apertura del Colle del Piccolo San Bernardo, la Pass’ Pitchü, inizierà alle 9.30 con il gruppo “Treinasoque Valdotén”. Dalle 9.30 in via Paolo Debernard ci sarà il mercato transfrontaliero. Durante la mattinata si esibiranno il gruppo “Treinasoque Valdotén” e la corale “Chant Levent” di Séez.

PONT-SAINT-MARTIN – La Casaforte ‘L Castel di via Castello 21 ospiterà, alle 15.30, il concerto del quintetto di ottoni Quincy Brass nell’ambito dell’evento Visite guidate in musica.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Alle 21 ritrovo in località Pounti, a pochi metri dai piazzali di Crévacol, per l’accensione del fuoco dedicato a San Giovanni. A seguire, distribuzione di bevande per tutti e serata in allegria con musica tradizionale fino alle 24.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – La processione di Saint-Michel partirà alle 9 dalla chiesa di Saint-Léonard. All’arrivo alla cappella dedicata al santo, previsto per le 11 circa, si celebrerà la messa alla quale segue il pranzo (a pagamento) e pomeriggio in allegria.

TORGNON – Partirà da piazza Frutaz il campionato interregionale di trial Piemonte Valle d’Aosta alle 9.30. La premiazione si terrà in piazza alle 17.30.

VALPELLINE – Arrosticini di pecora dall’Abruzzo, gnocco fritto di Mirandola e Seupa a la Vapelenentse, Jambon de Bosses annaffiati dai vini Les Crêtes: sono le specialità servite nell’area della Pro loco, dalle 12.30 nell’ambito dell’evento triangolo enogastronomico: Abruzzo-Emilia Romagna-Valle d’Aosta

VALPELLINE – Partirà alle 9 il Vertical Viou. Per il Vertical Viou 1000 gran parte del percorso si svolgerà all’interno del bosco fino ad arrivare all’alpeggio “La Nouva”, da cui si gode di uno splendido panorama sul Grand Combin.

Condividi

ULTIME NEWS