Pubblicato il

Giunta Spelgatti: definito accordo dal gruppo dei 18

Sarebbero sei gli assessori, con il leghista Paolo Sammaritani presidente del Consiglio

Giunta Spelgatti: definito accordo dal gruppo dei 18

Definito l’accordo per la composizione della nuova Giunta regionale, con sei assessorati al posto di sette, che dovrà essere vagliata dagli organismi delle varie forze politiche, in vista del Consiglio di martedì prossimo 26 giugno.

Il nuovo governo e le deleghe

Il gruppo dei 18, composto dai consiglieri regionali della Lega, di Mouv, Alpe, Pnv e Stella Alpina e appoggiata della ex consigliera unionista, Emily Rini, vedrebbe, nelle vesti di assessori, con presidente dell’Esecutivo la prima eletta della Lega, Nicoletta Spelgatti (con quasi 2800 preferenze): il leghista Stefano Aggravi (quinto eletto per il Carroccio) al Bilancio e finanze;  Stefano Borrello (Stella Alpina, secondo eletto nella lista con PNV) alle Opere pubbliche; Elso Gerandin (primo eletto nel Mouv) all’Agricoltura, ambiente e protezione civile; Claudio Restano (PNV, quarto eletto nella lista con Stella Alpina) al Turismo, commercio, istruzione e cultura; Chantal Certan (terza eletta nell’Alpe) alla  Sanità, welfare e sport; il quinto assessore sarebbe un tecnico “trasversale” che si dovrà occupare dei settori dello Sviluppo economico e dei Trasporti. La Presidenza del Consiglio andrebbe, invece, al leghista Paolo Sammaritani (secondo eletto nella lista).

(f.c.)

Condividi

ULTIME NEWS