Pubblicato da Alessandro Bianchet il

Aosta: rintracciata la presunta auto pirata

I carabinieri aostani sono risaliti alla proprietaria dell'auto bordeaux al centro del presunto incidente di questa mattina in via Chambéry

Aosta: rintracciata la presunta auto pirata

E’ stata rintracciata la presunta auto pirata di colore bordeaux ricercata da questa mattina dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Aosta.

I controlli dei militari, infatti, hanno portato all’identificazione della guidatrice, un’anziana aostana, rintracciata nel pomeriggio.

Il fatto

La ricerca dei carabinieri era cominciata intorno alle 9 di sabato mattina, quando l’auto avrebbe investito un pedone in via Chambéry ad Aosta, per poi allontanarsi senza prestare soccorso. Secondo quanto ricostruito dagli uomini del Nucleo Radiomobile, che hanno raccolto le deposizioni di alcuni testimoni, l’incidente sarebbe avvenuto nei pressi dell’incrocio con viale dei Partigiani, dove un aostano di 80 anni sarebbe stato investito.
L’uomo, soccorso dall’ambulanza del 118, è stato portato al pronto soccorso del Parini, dove è stato ricoverato in ortopedia per una frattura a una gamba.
I Carabinieri cercheranno ora di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS