Pubblicato il

APPUNTAMENTI IN SETTIMANA

Gli appuntamenti in Valle d’Aosta dal 17 al 21 settembre

LUNEDI 17

AOSTA – Alle 17.30, al palazzo vescovile, si terrà “Sulle tracce di Giacomino da Ivrea: conferenza sul restauro della cappella di Marseiller”, nell’ambito di Plaisir de culture en Vallée d’Aoste. Sarà presentato l’intervento di restauro del suo ciclo pittorico  opera di Giacomino da Ivrea (1441), che a Verrayes decora anche alcuni ambienti della casaforte Saluard.

CHAMPORCHER – Per la settimana Plaisir de culture, l’atelier della cooperativa propone visite guidate a “Tessere insieme il filo della memoria” (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30). Su richiesta si può partecipare anche a corsi di tessitura su telai manuali da tavoli.

MORGEX – Dalle 9.30 alle 12.30, in occasione di Plaisir de culture, sarà possibile visitare l’esposizione “Fondo Lea Ritter Santini. Affioramenti” alla Tour de L’Archet.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate (su richiesta al 0125 355406) del Museo regionale della fauna alpina (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

ISSOGNE – Il castello di Issogne, in occasione di Plaisir de culture, accoglie nel nuovo allestimento dedicato a Vittorio Avondo le visite con performance dell’attrice Paola Corti ( alle 15.30 e alle 17, su prenotazione al 0125 929373). Nella salone del melograno in paese, invece, sarà possibile visitare dalle 14 alle 18 la mostra “Vittorio Avondo, benefattore della comunità di Issogne” organizzata dalla biblioteca comunale.

MARTEDI 18

AOSTA – Continuano gli eventi culturali dell’ormai consueta settimana de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, con “La racconto così. Una visita narrata da giovani voci”, ovvero visite condotte dagli alunni della V C del Liceo Maria Adelaide di Aosta, formati nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro. Un modo originale, fresco e spontaneo per far diventare piacevole il rigore scientifico. Alle 10.30, 11.30, 15 e  16 (su prenotazione dalle 9 alle 19 al 0165 552420).

AOSTA – Nell’ambito de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, il programma propone oggi “La storia per strada: il quartiere Bicaria”, una visita guidata al quartiere denominato, nel Medioevo, Bicaria per scoprire i luoghi e gli edifici storici “minori” della Vieille Aoste. Dalle 17.30 alle 19.30, ritrovo in piazza Chanoux davanti al Monumento ai Caduti.

AVISE – In occasione della settimana di Plaisir de culture, dalle 14 alle 18.30, sarà aperta al pubblico la mostra “La Maison de la Mémoire de la communauté valdôtaine : là où le passé rencontre le futur” alla Maison de Mosse.

CHAMPORCHER – Per la settimana Plaisir de culture, l’atelier della cooperativa propone visite guidate a “Tessere insieme il filo della memoria” (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30). Su richiesta si può partecipare anche a corsi di tessitura su telai manuali da tavoli.

CHATILLON – Il Castello Gamba sarà teatro, nell’ambito di Plaisir de culture, dell’incontro “Primo Levi: Marco Belpoliti dialoga con Cesare Martinetti”, organizzato in occasione della mostra Larry Rivers dalla Pinacoteca Agnelli. I tre volti di Primo Levi (alle 18 su prenotazione al 0166 563252).

COGNE – Per la settimana di Plaisir de culture, si tengono dalle 14 alle 18.30 visite guidate alla Maison Gérard Dayné.

DONNAS – Alle 17.15, nella biblioteca comprensoriale, Alessandra Sala proporrà propone la lettura animata per bambini di “Cotton blu”, a cui seguirà un laboratorio.

GIGNOD – In occasione della settimana di Plaisir de culture, il Main, Maison de l’artisanat international, propone l’ingresso gratuito, dalle 13 alle 19, e visite guidate su richiesta.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate (su richiesta al 0125 355406) del Museo regionale della fauna alpina (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

HONE – Nella saletta della biblioteca comunale, alle 20.45, sarà presentato il libro “Ci avevano promesso un posto al sole e invece al sole ci hanno messo le scarpe”, che propone le testimonianze del ventennio fascista e della Resistenza raccolte nel 1978 dalla classe IIIA della scuola media di Pont-Saint-Martin. Interverranno le curatrici del volume, Laura Decananle Bertoni e Graziella Franco Porté.

ISSOGNE – Il castello di Issogne accoglie nel nuovo allestimento dedicato a Vittorio Avondo le visite con performance dell’attrice Paola Corti ( alle 15.30 e alle 17, su prenotazione al 0125 929373). Nella salone del melograno in paese, invece, sarà possibile visitare dalle 14 alle 18 la mostra “Vittorio Avondo, benefattore della comunità di Issogne” organizzata dalla biblioteca comunale.

MORGEX – Dalle 9.30 alle 12.30, in occasione di Plaisir de culture, sarà possibile visitare l’esposizione “Fondo Lea Ritter Santini. Affioramenti” alla Tour de L’Archet.

SARRE – Proseguono gli appuntamenti per la tradizionale festa patronale di Saint-Maurice e Saint-Eustache Ore 17.30 La Route dei Santi Patroni: S. Messa itinerante dalla Chiesa di Saint Eustache alla Chiesa di Saint Maurice.

MERCOLEDI 19

AOSTA – Continuano gli eventi culturali dell’ormai consueta settimana de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, il Museo archeologico regionale accoglierà alle 15 “A caccia di mostri”, un’attività didattica per bambini dagli 8 ai 12 anni che, partendo dal racconto della figura di Eracle, dovranno decodificare indizi per trovare inconsueti personaggi (su prenotazione, chiamare il 340 7993851).

AOSTA – Il personale della Soprintendenza regionale presenta, nell’ambito di Plaisir de Culture, il cantiere di recupero di Palais Lostan. La visita consente di riscoprire un palazzo nobiliare sito nel cuore della città, mentre gli scatti di Pietro Celesia documentano le fasi salienti dell’intervento (alle 15, 16 e 17 su prenotazione al 0165 275932).

AOSTA – In occasione della settimana di Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, alle 17 al Museo archeologico regionale avrà inizio la visita guidata alla mostra “Gabriele Basilico. La città e il territorio”, un percorso alla scoperta dell’opera di Basilico, figura di spicco della fotografia internazionale, da sempre attento osservatore delle trasformazioni urbanistiche e del paesaggio.

AOSTA -Si terrà  nell’ambito della settimana Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, alle 17.30 all’area megalitica, “Improvvisazioni di una voce: per i megaliti”. Luca Casella, cantante, pianista pop, compositore e musicoterapeuta, improvvisando con la sua intensa voce, avvolgerà l’area con suoni stranianti, misteriosi e commoventi.

AOSTA -Si terrà  nell’ambito della settimana Plaisir de culture en Vallée d’Aoste “La storia per strada: il quartiere del Malconseil, una visita guidata al quartiere denominato, nel Medioevo, Malconseil per scoprire i luoghi e gli edifici storici “minori” della Vieille Aoste. Dalle 17.30 alle 19.30, ritrovo in piazza Chanoux davanti al Monumento ai Caduti.

AVISE – In occasione della settimana di Plaisir de culture, dalle 14 alle 18.30, sarà aperta al pubblico la mostra “La Maison de la Mémoire de la communauté valdôtaine : là où le passé rencontre le futur” alla Maison de Mosse.

CHAMPORCHER – Per la settimana Plaisir de culture, l’atelier della cooperativa propone visite guidate a “Tessere insieme il filo della memoria” (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30). Su richiesta si può partecipare anche a corsi di tessitura su telai manuali da tavoli.

COGNE – Per la settimana di Plaisir de culture, si tengono dalle 14 alle 18.30 visite guidate alla Maison Gérard Dayné.

FENIS – Il Mav, Musée de l’artisanat valdotain, propone in occasione di Plaisir de culture, dalle 15 alle 17, l’atelier didattico per famiglie “Dalla culla al bastone”.

GIGNOD – In occasione della settimana di Plaisir de culture, il Main, Maison de l’artisanat international, propone l’ingresso gratuito, dalle 13 alle 19, e visite guidate su richiesta.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate (su richiesta al 0125 355406) del Museo regionale della fauna alpina (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

ISSOGNE – Il castello di Issogne, in occasione di Plaisir de culture, accoglie nel nuovo allestimento dedicato a Vittorio Avondo le visite con performance dell’attrice Paola Corti ( alle 15.30 e alle 17, su prenotazione al 0125 929373). Nella salone del melograno in paese, invece, sarà possibile visitare dalle 14 alle 18 la mostra “Vittorio Avondo, benefattore della comunità di Issogne” organizzata dalla biblioteca comunale.

JOVENCAN – La Maison des anciens remèdes, nell’ambito di Plaisir de culture, propone visite guidate intitolate “La favolosa odissea delle verdure”.

MORGEX – Dalle 9.30 alle 12.30, in occasione di Plaisir de culture, sarà possibile visitare l’esposizione “Fondo Lea Ritter Santini. Affioramenti” alla Tour de L’Archet.

SARRE – Per la settimana Plaisir de culture, al Castello reale è proposta alle 17.30 una visita “Reine de l’élégance. Abiti di corte di Maria José di Savoia”, con la presentazione di documenti e fotografie, appartenuti al canonico Aimé Chatrian, di recente donati all’Accademia di Sant’Anselmo.

SARRE – Dalle 15 alle 18, in occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate degli affreschi di Giacomino di Ivrea nell’abside della chiesa parrocchiale di San Maurizio e al Museo di arte sacra.

SARRE – Proseguono gli appuntamenti per la tradizionale festa patronale di Saint-Maurice e Saint-Eustache Ore 20,30 Palastazione – Torneo di pinnacola e belote a baraonda.

GIOVEDI 20

AOSTA – Continuano gli eventi culturali dell’ormai consueta settimana de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, con “La racconto così. Una visita narrata da giovani voci”, ovvero visite condotte dagli alunni della V C del Liceo Maria Adelaide di Aosta, formati nell’ambito dell’alternanza Scuola-Lavoro. Un modo originale, fresco e spontaneo per far diventare piacevole il rigore scientifico. Alle 10.30, 11.30, 15 e  16 (su prenotazione dalle 9 alle 19 al 0165 552420).

AOSTA – Nell’ambito di Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, il Centro Saint-Bénin propone alle 17 una visita guidata alla mostra “Nicola Magrin. La traccia del racconto”. Attraverso una selezione di 70 acquerelli, viene presentata l’opera di Magrin, artista monzese apprezzato per l’intensa attività di illustratore.

AOSTA – Per la settimana di Plaisir de Culture, alla biblioteca regionale, alle 17, avrà inizio “Table ronde: émigration valdotaine en Amérique”. Parteciperanno Enrico Tognan, Marco Jaccond, Marco Cout, Francesco Maolet e Giorgio Nicco.

AOSTA – Alle 17.30, nella sezione Ragazzi della biblioteca regionale, avrà inizio “L’ora del racconto” con Elisa Vincenzi che narrerà il suo libro “Il silenzio cos’è?”, a cui seguirà un’attività ludica o manuale correlata alla storia (dai 3 anni in su, attività gratuita, prenotazione al 0165 274820).

AOSTA – Nell’ambito della settimana de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, si terrà oggi “La storia per strada: il Bourg Saint-Ours”, una visita guidata al Bourg Saint-Ours per scoprire i luoghi e gli edifici storici “minori” della Vieille Aoste. Dalle 17.30 alle 19.30, ritrovo in piazza Chanoux davanti al Monumento ai Caduti.

AVISE – In occasione della settimana di Plaisir de culture, dalle 14 alle 18.30, sarà aperta al pubblico la mostra “La Maison de la Mémoire de la communauté valdôtaine : là où le passé rencontre le futur” alla Maison de Mosse. . Alle 14 e alle 16, su prenotazione, si terranno anche attività didattiche per bambini dagli 8 ai 14 anni.

CHAMPORCHER – Per la settimana Plaisir de culture, l’atelier della cooperativa propone visite guidate a “Tessere insieme il filo della memoria” (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30). Su richiesta si può partecipare anche a corsi di tessitura su telai manuali da tavoli.

COGNE – Per la settimana di Plaisir de culture, si tengono dalle 14 alle 18.30 visite guidate alla Maison Gérard Dayné.

GIGNOD – In occasione della settimana di Plaisir de culture, il Main, Maison de l’artisanat international, propone l’ingresso gratuito, dalle 13 alle 19, e visite guidate su richiesta.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate (su richiesta al 0125 355406) del Museo regionale della fauna alpina (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

ISSOGNE – Il castello di Issogne, in occasione di Plaisir de culture, accoglie nel nuovo allestimento dedicato a Vittorio Avondo le visite con performance dell’attrice Paola Corti ( alle 15.30 e alle 17, su prenotazione al 0125 929373). Nella salone del melograno in paese, invece, sarà possibile visitare dalle 14 alle 18 la mostra “Vittorio Avondo, benefattore della comunità di Issogne” organizzata dalla biblioteca comunale.

MORGEX – Dalle 9.30 alle 12.30, in occasione di Plaisir de culture, sarà possibile visitare l’esposizione “Fondo Lea Ritter Santini. Affioramenti” alla Tour de L’Archet.

NUS – Il municipio propone, alle 21, in occasione della settimana di Plaisir de Culture, “Il cielo in comune” la presentazione del progetto Exo/Eco, a cui seguirà l’osservazione della volta celeste.

SAINT-PIERRE – Il castello Sarriod de la Tour ospita alle 17.30, in occasione di Plaisir de culture, “Visioni di Medioevo”, con la presentazione del nuovo percorso espositivo con nuovi apparati didattici che mettono in luce un mondo curioso e sconosciuto tra sacro e profano. Presentazione del rilievo ligneo raffi gurante una scena di Compianto (XV secolo) attribuito a Jean de Chetro, recentemente entrato nelle collezioni regionali.

SARRE – Proseguono gli appuntamenti per la tradizionale festa patronale di Saint-Maurice e Saint-Eustache Ore 19,00 Chiesa di Saint Maurice – S. Messa per la Badoche. La popolazione è invitata

VENERDI 21

AOSTA – Nell’ambito della settimana de Plaisir de culture en Vallée d’Aoste, la biblioteca regionale accoglie il dalle 14.30 alle 18, il 9° Forum des chercheurs d’histoire valdôtaine, un incontro di studiosi e ricercatori che desiderano presentare lo stato delle rispettive ricerche nell’ambito della storia antica, medievale, moderna e contemporanea della Valle d’Aosta.

AOSTA – Il personale della Soprintendenza regionale presenta, nell’ambito di Plaisir de Culture, il cantiere di recupero di Palais Lostan. La visita consente di riscoprire un palazzo nobiliare sito nel cuore della città, mentre gli scatti di Pietro Celesia documentano le fasi salienti dell’intervento (alle 15, 16 e 17 su prenotazione al 0165 275932).

AOSTA – Per la settimana di Plaisir de culture, sarà proiettato alla biblioteca regionale, alle 20.30, il film “La grande bouffe” di Marco Ferreri, con Michel Piccoli, Philippe Noiret, Marcello Mastroianni e Ugo Tognazzi.

AVISE – In occasione della settimana di Plaisir de culture, dalle 14 alle 18.30, sarà aperta al pubblico la mostra “La Maison de la Mémoire de la communauté valdôtaine : là où le passé rencontre le futur” alla Maison de Mosse. Alle 14 e alle 16, su prenotazione, si terranno anche attività didattiche per bambini dagli 8 ai 14 anni.

CHAMPORCHER – Per la settimana Plaisir de culture, l’atelier della cooperativa propone visite guidate a “Tessere insieme il filo della memoria” (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30). Su richiesta si può partecipare anche a corsi di tessitura su telai manuali da tavoli.

COGNE – Per la settimana di Plaisir de culture, si tengono dalle 14 alle 18.30 visite guidate alla Maison Gérard Dayné.

FENIS – Iniziano oggi, all’area Tzanté de Bouva, i festeggiamenti per il tradizionale patrono di San Maurizio con, alle 20.30, l’avvio di serata con la Festa dei coscritti 1999/2000 e la discoteca “Discoevoluzione e Eporadio”.

GIGNOD – In occasione della settimana di Plaisir de culture, il Main, Maison de l’artisanat international, propone l’ingresso gratuito, dalle 13 alle 19, e visite guidate su richiesta.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In occasione della settimana di Plaisir de culture, si terranno visite guidate (su richiesta al 0125 355406) del Museo regionale della fauna alpina (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

ISSOGNE – Il castello di Issogne, in occasione di Plaisir de culture, accoglie nel nuovo allestimento dedicato a Vittorio Avondo le visite con performance dell’attrice Paola Corti ( alle 15.30 e alle 17, su prenotazione al 0125 929373). Nella salone del melograno in paese, invece, sarà possibile visitare dalle 14 alle 18 la mostra “Vittorio Avondo, benefattore della comunità di Issogne” organizzata dalla biblioteca comunale.

MORGEX – Dalle 9.30 alle 12.30, in occasione di Plaisir de culture, sarà possibile visitare l’esposizione “Fondo Lea Ritter Santini. Affioramenti” alla Tour de L’Archet.

SARRE – Proseguono gli appuntamenti per la tradizionale festa patronale di Saint-Maurice e Saint-Eustache Ore 22,00 Palastazione – Serata Disco anni 70-80-90 con Flash Team. Ingresso libero

Condividi

ULTIME NEWS