Pubblicato il

Pietro Giglio nuovo presidente nazionale delle guide alpine

"La priorità è rinnovare la legge nazionale che ha ormai vent'anni"

Pietro Giglio nuovo presidente nazionale delle guide alpine

Si tratta di un grosso impegno che mi fa onore ma che implica una serie di problematiche da risolvere, a cominciare dal rinnovamento della legge nazionale delle guide alpine che ha ormai vent’anni“. Così commenta Pietro Giglio, 75 anni, all’indomani dell’elezione come presidente del collegio nazionale delle Guide alpine.

Dallo scorso anno presidente delle guide alpine valdostane

Pietro Giglio, 75 anni, dal 2017 è presidente delle guide alpine valdostane. Tecnico di soccorso alpino ed istruttore di alpinismo e sci alpinismo del Club Alpino Italiano,  Giglio è anche giornalista professionista e ha collaborato con varie testate nazionali. Inoltre è regista e cineoperatore, specializzato nell’assistenza in montagna a troupes televisive e cinematografiche.

L’importanza del coordinamento tra i collegi

Un’altra proplematica di rilievo – sottolinea Giglio – è quella relativa al coordinamento dei vari collegi presenti sul territorio nazionale che attualmente sono quattordici e che nell’immediato futuro dovranno collaborare in maniera più incisiva e costruttiva“.

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS