Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 15 DICEMBRE

AOSTA – Il Teatro romano fa da cornice al Marché Vert Noël. Gli chalets aprono dalle 10 alle 22. La casa di Babbo Natale accoglierà i bimbi dalle 14 alle 17.

AOSTA – Per una vista panoramica di piazza Chanoux si può accedere alla scala a chiocciola dell’albero di Natale dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

AOSTA – La biblioteca di Viale Europa organizza dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, fino al 15 dicembre, Re-Book il mercatino dei libri usati.

AOSTA – Il Caffé Nazionale di piazza Chanoux accoglie, alle 18, la presentazione del libro Scalata all’essenziale. Poesie di monte di Manuele Amateis.

AOSTA – La libreria Mondadori di piazza Chanoux invita, alle 17.30, all’incontro con Isabella Pivot, autrice del libro Non ho tempo, racconti brevi per trovarlo.

AOSTA – La Société en Ville di via Garibaldi organizza, dalle 19, una serata speciale con Champagne e tapas di pesce.

AOSTA – L’Old Distillery Pub di via Prés des Fossés organizza, dalle 22, un Disco Party con tanta musica in chiave disco music, 40 anni di suoni e canti che hanno colorato la vita.

AOSTA – Il teatro della Cittadella dei giovani di via Garibaldi si colora, alle 21, delle note e del ritmo grazie al concerto del coro gospel Accendi la speranza.

CHATILLON – Il parco del castello Gamba si trasforma, anche questo fine settimana dalle 14 alle 18, in un grande villaggio di Natale che ospita la casa di Babbo Natale, animazioni, laboratori per bambini e tanto divertimento.

COGNE – Amici in pittura: le opere di Grobberio e Salvato saranno in mostra all’Hôtel Sant’Orso dalle 18, quando è in programma il vernissage, e per tutta la stagione invernale.

COURMAYEUR – La biblioteca comunale invita, alle 16.30, alla presentazione del libro La storia del bambino che voleva fare il Beuffon da una favola di Enrica Guichardaz.

GIGNOD – Il salone dell’area ricreativa di frazione Plan Château ospita, dalle 14.30, il mercatino di Natale con a corollario, alle 14.30, il laboratorio natalizio per bambini.

GIGNOD – L’area ricreativa accoglie, alle 17, il libro Caffellatte sulla pelle. Il libro nasce dall’idea di Gaia Zappia, venuta a mancare qualche mese fa a causa di una malattia genetica: la neurofibromatosi. Caffellatte sulla pelle contiene 15 racconti, tra cui anche quello di Gaia, di 15 ragazzi accomunicati dalla malattia. Come si vive la malattia in questa giovane età? Quali le conseguenze sulla famiglia, le amicizie, l’amore, le paure di ogni giorno? A questi e tanti altri quesiti i guerrieri caffellatte tentano di dare una risposta.Introduce Corrado Ferrarese.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il centro storico ospita, dalle 12 alle 18, artigiani e commercianti che espongono i propri prodotti… per tante idee regalo.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – La chiesa parrocchiale accoglie, alle 21, l’esibizione dei cori Mont Rose e Dames de la Ville d’Aoste.

ISSOGNE – Il castello fa da cornice alla visita guidata, alle 14.30 e alle 15.30, sceneggiata da Paola Corti e Paola Voulaz, Eufrosina racconta. La moglie del primo custode del castello, che ben conosceva Avondo e la sua straordinaria passione per il Medioevo svela la storia del maniero. Si replica domenica 16.

NUS – Resta aperta fino al 6 gennaio in via Aosta al museo Tassi, dalle 14 alle 20, La casa di Babbo Natale, con i suoi personaggi animati, presepe in movimento e buca delle lettere per spedire la letterina a Santa Claus.

NUS – La vineria Wine Noto nel borgo invita, dalle 19.30, all’aperitivo in musica dove c’è spazio per tutti i musicisti che vorranno esibirsi con il proprio strumento. Ottima musica in compagnia di un buon bicchiere di vino.

NUS – l’Osservatorio Astronomico di Lignan propone due speciali visite guidate a tema: alle 15 la visita guidata diurna con l’osservazione del Sole in laboratorio eliofisico, alle 21.30 la visita guidata notturna con l’osservazione della volta celeste a occhio nudo e i telescopi della terrazza didattica.

PONTEY – La sala polivalente della microcomunità fa da cornice alla mostra dell’artigiano Serafino Servodidio. La filiera del pane nero, la filiera della fontina, la filiera della fienagione e Pontey in miniatura. Tutti i giorni fino al 6 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.

QUART – L’auditorium delle scuole medie del Villair fa da cornice, alle 20.45, alla rappresentazione del gruppo teatrale Gli Specchi in scena con lo spettacolo Favoleggiamo di Guido Lamberti con Giada Bessone, Elisabetta Burgio, Elisa del Pesco, Matteo Filippa. Diego Gasbarre, Pamela Lale Demoz. Partecipa il duo musicale NonSoloDuo.

ROISAN – Alle 17 nella sala polivalente di Roisan, Laura Zenti parlerà del suo ultimo libro Féerie Gourmande. I segreti e la malìa della cucina valdostana, illustrando insieme a Andrea Barmaz, ricercatore e insegnante in produzioni lattiero-casearie, la particolarità delle ricette e dei prodotti del territorio. Saranno offerti assaggi e degustazioni di ricette e di vini, l’ingresso è gratuito.

SAINT-CHRISTOPHE – La sala conferenze della biblioteca ospita, alle 20.45, il concerto del gruppo folkloristico Lou Tintamaro de Cogne.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Il castello di Bosses accoglie fino al 6 gennaio, le Petit marché de Noël, il mercatino che mette in risalto gli oggetti dell’artigianato tradizionale. Orario di apertura dalle 14.30 alle 19.

SAINT-VINCENT – Riapre i battenti per il fine settimana, dalle 15 alle 19, La fabbrica dei doni alla Galleria civica di via Chanoux dove i bimbi potranno costruire, con i materiali messi a disposizione, regali belli e colorati.

VALPELLINE – La biblioteca comunale ospita, alle 15, presentazione del libro Un prete in cammino. Incontro con l’autore don Ivano Reboulaz.

VERRES – La Collegiata di Saint Gilles accoglie, alle 20.30, la rassegna di canti natalizi Chantons Noël.

DOMENICA 16 DICEMBRE

AOSTA – I portici del municipio di piazza Chanoux si animano, dalle 9.30 alle 18, di produttori che espongono al mercato i loro prodotti di stagione e trasformati come fontina altri formaggi a latte bovino, formaggi caprini, confetture di frutta, succhi di frutta, prodotti da forno, prodotti per la cura del corpo, aceti, salse per formaggi, piante. Tutti prodotti di origine valdostana.

AOSTA – Il Teatro romano fa da cornice al Marché Vert Noël. Gli chalets aprono dalle 10 alle 22. La casa di Babbo Natale accoglierà i bimbi dalle 14 alle 17.

AOSTA – Per una vista panoramica di piazza Chanoux si può accedere alla scala a chiocciola dell’albero di Natale dalle 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 20.

AOSTA – Scopri gli Scout è l’iniziativa organizzata in via Xavier de Maistre, dalle 14.30 alle 17.30, dal Gruppo scout Aosta 1 dove i ragazzi dai 12 ai 16 anni potranno trovare amici, giocare e fare sport.

AOSTA – La libreria Mondadori di Corso lancieri invita, alle 17, all’evento Io ti chiamo Frida. Frida Kahlo, il cui volto è diventato una vera e propria icona dei nostri tempi, immortalato nei suoi quadri.

AOSTA – Il teatro Spendor accoglie, alle 17, lo spettacolo Lo Schiaccianoci, il celebre balletto nato dall’incontro tra Marius Petipa, autore del libretto, e il genio musicale di Piotr Ilic Cajkovskij.

AOSTA – La chiesa di Saint-Etienne ospita, alle 18, il concerto dell’Orchestra d’archi Sfom e Suzuki e dell’Arcova Vocal Ensemble.

GIGNOD – Il salone dell’area ricreativa di frazione Plan Château ospita, dalle 10, il mercatino di Natale con a corollario, alle 11, il laboratorio per adulti riciclo creativo Il cuore di carta, alle 14.30 un laboratorio per bambini a cura del Patch club, alle 15 un laboratorio per adulti Creiamo lo svuotatasche con i pannolenci e alle 17 arriva Babbo Natale.

GRESSAN – La scuola sci e snowboard invita alla giornata porte aperte a Pila per una lezione gratuita di sci e snowboard.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il centro storico ospita, dalle 10 alle 17, artigiani e commercianti che espongono i propri prodotti… per tante idee regalo. QUART – In regione Amérique 9/e è Babbo Day dalle 11 alle 15. Incontro con Babbo Natale e i suoi elfi, si potrà consegnare la letterina e fare foto con Babbo Natale, dolci, doni, giochi dedicati ai piu piccoli, trucchi, sculture di palloncini e tanto divertimento.

QUART – E’ in programma la serata ‘Canto e preghiera’ per l’inizio della novena di Natale; in chiesa, al Villair, alle 20.30, le cantorie di Quart e Brissogne offriranno l’occasione per cantare ma anche per una riflessione in preghiera.

VERRES – Il borgo si vestirà a festa, dalle 9.30 alle 17, con animazioni e spettacoli per tutti. Alcuni hobbisti allestiranno il loro banco per proporre le loro creazioni natalizie. Babbo Natale e i suoi folletti e gli animali della fattoria saranno presenti tutto il giorno. Apertura straordinaria dei negozi per tutto il giorno

Condividi

ULTIME NEWS