Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI IN SETTIMANA

LUNEDÌ 25 FEBBRAIO

SAINT-CHRISTOPHE – In occasione dell’anniversario dei cinquecento anni dalla nascita, arriva in anteprima nelle sale cinematografiche italiane il docu-film “Tintoretto. Un Ribelle a Venezia”. La pellicola, che sarà proiettata al cinema multisala Cinelandia dal 25 al 27 febbraio, narra le gesta del genio furioso e rivoluzionario che ha cambiato la storia dell’arte. Il film ideato da Melania G. Mazzucco e narrato da Stefano Accorsi, vede la partecipazione straordinaria di Peter Greenaway. Costi e orari sul sito www.cinelandia.it

MARTEDÌ 26 FEBBRAIO

AOSTA – Al cinéma théatre De la Ville, appuntamento con Saison culturelle cinema.“Le ereditiere” di Marcelo Martinessi, ore 16 e 20.10 “Museo – folle rapina a Città del Messico“ di Alonso Ruizpalacios, ore 18 e 22.

AOSTA – In prossimità del Giorno del Ricordo Ambiente Diritti Uguaglianza Valle d’Aosta propone una serata di approfondimento con la ricercatrice Claudia Cernigoi, esperta della complessa questione del confine orientale. La conferenza si terrà alle 18 nella sala della BCC di via Garibaldi. Dialoga con Claudia Cernigoi la docente di storia Beatrice Feder per un coraggioso confronto sulla storia del confine orientale, a partire dall’ultimo libro della ricercatrice Operazione Plutone. L’inchiesta sulle foibe triestine (2018).

NUS – La sala consiliare ospita alle 21, in occasione del 73° anniversario dell’autonomia della Valle d’Aosta e del 71° anniversario dello Statuto speciale, la presentazione del libro “Montanari razza fiera” di Marco Gentile. La serata sarà moderata dal giornalista Luciano Caveri e vedrà la partecipazione del sindaco di Nus Camillo Rosset, di Joseph Rivolin Dirigente del Bureau Régional Ethnologie et Linguistique et Archives historiques e di Marco Gentile autore del romanzo.

VALTOURNENCHE – Il comune organizza, dalle 16 alle 19. un pomeriggio alla conoscenza degli artigiani locali direttamente presso i loro laboratori.

MERCOLEDÌ 27 FEBBRAIO

AOSTA – Al cinéma théatre De la Ville, appuntamento con Saison culturelle cinema.“Museo – folle rapina a Città del Messico“ di Alonso Ruizpalacios, ore 16 e 20.“Le ereditiere” di Marcelo Martinessi, ore 18.10 e 22.10

AOSTA – La biblioteca regionale organizza, alle 21, la conferenza “Leonardo da Vinci: discepolo dell’esperienza” a cura di Massimo Polidoro, giornalista, scrittore, divulgatore, esperto di fama internazionale nel campo delle pseudoscienze e della psicologia dell’insolito. La conferenza è organizzata nell’ambito della rassegna “Bibliorencontres Sciences” in occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte dalla morte di Leonardo da Vinci.

DONNAS – Tornano in biblioteca le serate dedicate agli autori con la presentazione, alle 20.30, del libro “Fernanda ed io. Storia di un viaggio solitario in bicicletta”. Interverrà Marcello Dondeynaz, esperto di sviluppo locale, sul tema del cicloturismo. Introduce Maria Pia Simonetti di Legambiente Valle d’Aosta.

GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO

AOSTA – Nella sezione ragazzi della Biblioteca regionale, alle 17.30, è di nuovo l’ora del racconto. Le animatrici della biblioteca animeranno la lettura del libro “L’uomo con il cappello” di Tullio Corda.

AOSTA – Nell’ambito degli eventi collegati alle primarie nazionali del Partito Democratico, la mozione #sempreavanti con Giachetti e Ascani organizza alle 17.30 presso l’Hotel Duca di Aosta un incontro con Enrico Morando ex viceministro all’economia. Nel corso della serata si parlerà di quota 100 e reddito di cittadinanza.

AOSTA – La Lega Vallée d’Aoste organizza, alle 18 nella saletta dell’Hotel des États di piazza Chanoux, la conferenza «Émile Chanoux, padre dell’autonomia valdostana». Interverrà il Professore Stefano Bruno Galli assessore alla cultura e all’autonomia della Regione Lombardia.

AOSTA – In occasione dell’anno pastorale del Battesimo, l’insigne Collegiata dei Santi Pietro e Orso in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Aosta organizza alle 18 nella collegiata di Sant’Orso la lettura artistico-teologica “Il Battistero di Sant’Orso”.

AOSTA – Il teatro Splendor ospita, alle 21, lo spettacolo musicale e visivo “Sono” da un’idea di Davide Dugros. Lo spettacolo, che vede la direzione artistica di Enrico Montrosset, Davide Dugros, William Novelli, è una vera e propria azione di produzione per la quale sono stati selezionati una trentina di ragazzi valdostani tra cantanti, musicisti, fotografi, videomaker, addetti alla comunicazione, tecnici e registi ed è il frutto di cinque mesi di lavoro durante i quali i ragazzi insieme ai tutors delle varie aree hanno riflettuto sul significato di “essere” declinato alla prima persona. La regia è di Andrea Carlotto.

CERVINIA – A Breuil Cervinia ritorna la Dama Bianca, la giovane fanciulla rapita dal gigante Gargantua. Ad accoglierla saranno i suoi compaesani, i conti di Challant con il loro seguito, “Lou Tintamaro” di Cogne, le “Landzette” di Bosses e il gruppo “No Sein de Sein Vincein”.Dalle 16.00 le “Landzette” di Bosses e il gruppo “No Sein de Sein Vincein” cercano la Dama Bianca. La serata prosegue alle 20.30 con la sfilata del corteo del carnevale storico di Verrès con la contessa di Challant e Pier d’Introd. Alle 21.00 partirà la fiaccolata dei maestri di sci e alle 21.30 la Dama Bianca e Gargantua scenderanno sulle piste accompagnati dai Telemarkisti. A seguire fuochi artificiali piromusicali. La serata si concluderà alle 22.30 con il ballo “Rouge et Noir” presso il bar ristorante “Ymeletrob” con “Lady Barbara”. In caso di maltempo la fiaccolata e i fuochi piromusicali verranno annullati.

ETROUBLES – Ritorna il Carnevale storico della Coumba Freida. Alle 8.30 La Benda si ritrova alle scuole di Etroubles per l’uscita e la visita all’abitazione del sindaco. A seguire sfilerà nelle frazioni di Echevennoz e Chez-Les-Blancs. A partire dalle 22.00 serata danzante presso la Sala Polivalente del Bar Tennis con Erik et le poudzo valdotain.

MORGEX – In occasione dell’evento “M’illumino di meno” la Tour de l’Archet ospita, dalle 17.30, il concerto con letture di poesie a cura dei ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Morgex, in collaborazione con Fondazione Sapegno.

PONT-SAINT-MARTIN – Ritorna il Carnevale storico di Pont-Saint-Martin. Alle 14.00 l’appuntamento è in Piazza IV Novembre con il VII° Mini Carnevale Storico della Scuola dell’infanzia regionale “Prati Nuovi”.Verranno presentati i protagonisti del Carnevale: diavolo, San Martino, console, ninfa, ancelle, tribuni, guardie romane, romane, salassi, banda dei toulé saranno interpretati dai bambini della scuola dell’infanzia che saranno accompagnati dai personaggi del Carnevale storico 2018. I personaggi sfileranno in via Roma e sul millenario Ponte romano. I bambini della scuola dell’infanzia dei Prati Nuovi si esibiranno, inoltre, con ritmi e percussioni speciali in collaborazione con la banda di Pont-Saint-Martin.Seguiranno la sfilata i Gruppi mascherati della Scuola primaria e della Scuola dell’infanzia dell’Istituzione scolastica. Il pomeriggio si concluderà con uno scoppiettante mini rogo del diavolo in Piazza IV Novembre. Dalle 21.00 la festa prosegue con la 34^ edizione di Carnevalissima – Mirabolante spettacolo di musica, teatro, balletti e… altro, a cura degli Amici del Teatro di Pont-Saint-Martin, presso l’Auditorium Comunale.

VENERDÌ 1 MARZO

AOSTA – Il teatro della Cittadella dei giovani ospita, alle 21, il saggio finale degli allievi del Corso di Teatro “Si va in Scena!”. I brani, che saranno eseguiti dal vivo, sono cantati da Antonella Berlier e suonati da Jean Paul Agnesod (chitarra) e Beatrice Crea (violino). La regia e l’ideazione dello spettacolo sono di Aldo Marrari.

AOSTA – Nell’ambito della saison culturelle danza, al teatro Splendor alle 21 va in scena il musical Dirty Dancing. Tratto dall’omonimo film, la versione teatrale è oramai un classico da vedere e rivedere per vivere ogni volta tutte le emozioni e la magia di una storia d’amore senza tempo. L’allestimento è firmato dal regista Federico Bellone, con la supervisione di Eleanor Bergstein, autrice del film e dello spettacolo teatrale. La colonna sonora comprende, oltre all’iconico brano vincitore di un Premio Oscar e di un Golden Globe – (I’ve Had) The Time Of My Life -, hit indimenticabili come Hungry Eyes, Do You Love Me?, Hey! Baby e In the Still of the Night.

AOSTA – La montagna come luogo da vivere, da sperimentare, da amare: saranno questi i temi al centro dell’edizione 2019 di «Mont Livres» il primo Festival dei libri di montagna organizzato dalle librerie “À la Page” e “Aubert”. Dal 1° marzo al 3 marzo la sala dell’Hotel Duca d’Aosta di Aosta vedrà avvicendarsi autori, giornalisti, sportivi, operatori sanitari: personaggi accomunati dal grande amore per la montagna e che la vivono da veri protagonisti. Il ricco programma prenderà il via venerdì 1° marzo alle 18 con la conferenza “Ritorno alla montagna”: il giornalista Denis Falconieri dialogherà con gli autori Olivia Crosio e Franz Rossi. A seguire, alle 21, il giornalista Davide Jaccod modererà l’incontro ”Viaggio al centro del terzo Polo, Everest e Ihotse” insieme alle guide alpine Marco Camandona e François Cazzanelli. Prenderanno parte all’incontro anche gli autori del libro “Alpinisti da favola” Denis Falconieri, Chicco Margaroli e Rossella Scalise.

COURMAYEUR – Lo Chalet de l’Ange, ospita, alle ore 18.30, uno Showcooking Night con Filippo La Mantia organizzato da Jaguar & Land Rover. ETROUBLES – Ritorna il Carnevale storico della Coumba Freida. Dalle 10.00 La Benda visiterà le famiglie di Pallais, del Borgo e di Vachery. Dalle 22.00 serata danzante presso la Sala Polivalente del Bar Tennis in compagnia de I ragazzi del villaggio e premiazione delle “Patoille” più divertenti.

GRESSONEY-LA-TRINITE – La sala consiliare ospita, alle 21.15, la proiezione del cortometraggio “Magic Alps” di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi e del documentario “Blood Road” di Nicholas Schrunk.HONE – La sala della biblioteca comunale ospita, alle 20.30, la conferenza “Camminare fa bene…con il Nordic Walking è meglio!”. Interverranno il Dott. Albert Lanièce e il Giovanni Bonin istruttore nazionale di Nordic Walking. Durante la serata verrà presentato il libro di Marisa Venturini “Bastoncini, scarpe e…Valle d’Aosta”.

PONT-SAINT-MARTIN – Ritorna il Carnevale storico di Pont-Saint-Martin. I festeggiamenti partono alle 19.30 con l’11ª edizione della Veillà del Carnevale di Pont-Saint-Martin: un menu gastronomico completo, preparato dalle Insulae, da degustare per tutta la notte in allegria con musica e maschere lungo la via Chanoux. Alle 21.30 partirà la sfilata per la cerimonia di esposizione dei Vessilli delleInsulae ai balconi del Palazzo Comunale con la partecipazione dei Pifferi e Tamburi di Andrate, di una delegazione di ciascuna Insula e dei rappresentanti della Congrega dei Diavolo e San Martino, della Consorteria delle Ninfe, delle Ancelle, del Collegium Consolum e dei Senatori del Carnevale.

SAINT-VINCENT – Al Palais di via Martiri della libertà serata danzante con l’Orchestra La Tarantinata. Prevendita dei biglietti presso il Bar/gelateria Alì Babà di Saint-Vincent e presso la Galleria commerciale Les Halles del Carrefour di Pollein.

TORGNON – La sala del consiglio comunale ospita, alle 18, la presentazione del libro “Le maschere di Pocacosa” di Claudio Morandini. Intervista a cura di Elena Landi.

Condividi

ULTIME NEWS