Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 16 MARZO

AOSTA – Ritorna la rassegna di teatro in patois “Printemps Théâtral”. Alle 21, sul palco del teatro Splendor, si esibiranno le compagnie le compagnie Le Badeun de Chaoueley di Saint-Christophe e La Tor de Babel che raggruppa attori provenienti da varie località della Valle d’Aosta.

AOSTA – La Libreria Brivio di piazza Chanoux invita all’incontro con l’autore alle 17.30. Chiara Marchelli presenta La memoria della cenere, un romanzo per chi conserva anche i più piccoli dettagli dei ricordi e per chi ha scelto di scappare lontano. Modera l’incontro Piero Valleise.

AOSTA – Al Teatro Giacosa di via Xavier de Maistre, alle 21, proiezione del film Free Solo, Free Solo. La pellicola, vincitrice del Premio Oscar come miglior documentario, racconta l’eccezionale salita da parte del climber Alex Honnold della via Freerider su El Capitan: quasi mille metri di dislivello senza corda e senza protezione.

AOSTA – La sala Maria Ida Viglino di Place Deffeyes accoglie, alle 9, il convegno sul ”Dopo di noi”, la legge in materia di disposizioni in merito all’assistenza in favore di persone con gravi disabilità. Introdurranno il tema Roberto Grasso e Corrado Adamo della Codivda e Luigino Valle della Fondazione comunitaria. Seguiranno gli interventi di Gabriele Sepio sugli obiettivi della legge; Donata Pagetti Vivanti che parlerà di esperienze e criticità, Bernardino Casadei sugli strumenti oggi a disposizione delle famiglie e Davide Montrucchio sull’importanza del testamento.

AOSTA – Giornata ricca di eventi per il Toubab Festival, promosso da Rete Antirazzista VdA. Alle 9.30, alla Cittadella dei giovani, la Cgil si occuperà di “Lavoro nero: sfruttamento e nuove forme di schiavitù hanno un solo colore”. Nel pomeriggio, dalle 14.45, Emergency Valle d’Aosta racconterà “L’impegno concreto di Emergency in Italia”. Alle 18 è il turno invece della tavola rotonda “Le seconde generazioni di immigrati in Italia: un ponte per l’integrazione?” a cura del gruppo giovanile di Amnesty International. La giornata si concluderà all’insegna della musica: alle 19.45 andranno in scena i Tamtando e alle 21.30 aperitivo e concerto con Amir, The Izers, Sago e i suoi principi, Banda Nara, Dalia e Bin.

AOSTA – La Société en ville di via Garbaldi propone, dalle 19.30, una cena in musica con un programma a sorpresa del duo Barbera-Roberto. La formazione musicale è composta da Lorenzo Barbera alle percussioni e tastiere e da Francesca Roberto al violoncello.

AYAS – La Monterosa spa in frazione Champoluc invita a partecipare a un’ora di Pilates, dalle 17.30 alle 18.30, per ritemprare il fisico e la mente. BARD – Il Forte di Bard ospita l’evento “NaturalMente Musica: escursioni musicali attraverso le meraviglie della natura”, un suggestivo concerto per immagini in cui i fotografi Roberto Andrighetto e Massimo Arcaro, accompagnati dal vivo dal gruppo I Pollifonici, propongono una proiezione di fotografie naturalistiche realizzate in Valle d’Aosta. Seguirà la visita libera alla mostra “Wildlife Photographer of the Year” il cui biglietto è incluso nell’ingresso allo spettacolo.

BREUIL-CERVINIA – A Cervinia approda il San Bernardo Snow Volley Tour. Lo Snow Volley è una divertente alternativa invernale al Beach Volley, dove i campi di gioco sono in neve battuta. L’appuntamento è nella zona del pattinaggio.

COURMAYEUR – Ultimo appuntamento invernale con la rassegna “Autori in vetta”. La biblioteca comunale ospita alle 18 lo scrittore Diego De Silva che presenterà il suo libro “Superficie”.

DONNAS – Ritornano i combattimenti della “Batailles de moudzons”. L’appuntamento è alle 8.30 con la pesatura delle manze. I combattimenti avranno inizio alle 13.30.

MORGEX – La Tour de l’Archet ospita, alle 17, la conferenza di finissage della mostra “La Grande Guerra di Vincent Berguet: un maestro valdostano al fronte”. Interverranno gli storici Joseph Rivolin, Omar Borettaz e Alessandro Celi. A seguire ultima visita alla mostra.

NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Nell’ultimo fine settimana d’inverno, l’Osservatorio propone un evento speciale dedicato alla Luna. I ricercatori spiegheranno le caratteristiche principali del nostro satellite. I partecipanti osserveranno montagne e crateri lunari al telescopio e potranno vedere da vicino un frammento di roccia lunare, proveniente da un meteorite originato dagli impatti che hanno colpito la Luna miliardi di anni fa. Info e costi su www.oavda.it.

TORGNON – A Torgnon arriva il “Week-end con il campione”. Ospiti dell’evento saranno i campioni Simone e Ivan Origone. Sabato, alle 21.00, è in programma un incontro pubblico con i campioni per interviste, foto e autografi presso l’Hotel Panoramique. Domenica, dalle 10.00 alle 16.00, i campioni saranno sulle piste di Torgnon. Alle 13.30 i tifosi potranno pranzare con i campioni presso il Ristorante Alpe Gorzà. Costo del pranzo a carico dei partecipanti.

VALTOURNENCHE – Il Centro Congressi ospita, alle 21, la presentazione libro “Correre nel grande vuoto” di Marco Olmo. Una storia vera di solitudine, fatica, bellezza e immensità.

VERRES – Parte alle 9 il Castle’s Trail, una corsa immersa nella natura che percorre i sentieri e le strade poderali dei territori dei comuni di Verrès, Challand-Saint-Victor e Montjovet. La gara, che si snoda su un percorso di 23 km con 1530 metri di dislivello, offre suggestivi scorci panoramici tra castelli e bellezze della natura. Alle 15 premiazione dei concorrenti.

DOMENICA 17 MARZO

AOSTA – Una domenica ricca di appuntamenti per il Toubab Festival, promosso da Rete Antirazzista VdA. Si parte alle 11.30 all’Espace Populaire di Aosta in compagnia di Ezel Acu, l’attivista curda, che proporrà un momento di riflessione sulle donne del Kurdistan. Dopo il pranzo comunitario organizzato da Refugees Welcome Aosta, sarà il turno della presentazione del libro “Emigrania – I fiori del mare” e del laboratorio “La tua storia mi somiglia” condotto dall’Associazione Forme Vitali.

AOSTA – Sul palco del teatro Splendor ritorna, alle 16, il Festival des Harmonies Valdôtaines. Quest’anno le Bande Musicali proporranno “Musiche dal Mondo” cercando di mettere in relazione la tradizione classicista dell’Europa, il folklorismo etnico dell’Asia, la ricerca di sperimentazioni musicali e contaminazioni sonore proprie dell’America del XXI secolo.

AOSTA – Al Teatro Giacosa di via Xavier de Maistre, alle 17.30, proiezione del film Free Solo, Free Solo. La pellicola, vincitrice del Premio Oscar come miglior documentario, racconta l’eccezionale salita da parte del climber Alex Honnold della via Freerider su El Capitan: quasi mille metri di dislivello senza corda e senza protezione.

BARD – Il Forte di Bard festeggia i papà. I papà che si presenteranno in biglietteria accompagnati da figli minori di 18 anni potranno beneficiare della tariffa scontata a 5 euro per accedere alla mostra di fotografia naturalistica Wildlife Photographer of the Year.

COURMAYEUR – A Courmayeur la festa del papà arriva in anticipo. Si parte alle 100 con la messa in parrocchia. A seguire il Gruppo Lé Beuffon de Courmayeur animerà tutto il villaggio di Entrèves. La festa si concluderà con il lancio dei palloncini e il pranzo nel salone parrocchiale a cura dei papà.

Condividi

ULTIME NEWS