Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 23 MARZO

AOSTA – Dal 18 al 25 marzo, in occasione delle Journées de la Francophonie, ingresso gratuito all’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans e ai siti archeologici di Aosta Romana. L’Area megalitica è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18. Il Museo Archeologico Regionale è aperto tutti i giorni con orario 10.00-13/14-18.

AOSTA – Ritorna la rassegna di teatro in patois “Printemps Théâtral”. Alle 21, sul palco del teatro Splendor, si esibiranno le compagnie le compagnie Lo Tren di Verrayes e Le Falabrac di Brusson.

AOSTA – Dalle 23 alla Cittadella dei giovani dopo il ValdoBeat Festival, avrà inizio il The Valdo Jam vol2. Il protagonista della serata sarà il leggendario Maurizio The Next One che vi farà fare un viaggio in mezzo alla ricercata selezione di vinili Soul, Funk, Jazz, Hip Hop e tanto altro.

AOSTA – Al Parco Saumont, alle 11, i progetti di auto-organizzazione parentale “Ecolibrì” e “Spazio per Crescere” con l’Associazione “Utopie Concrete” hanno organizzato questa durante la quale si potranno scoprire nuove tecniche di cottura di qualsiasi alimento, dalla pizza alla carne alle verdure, solo con l’energia del Sole.

AOSTA – Al bar sala biliardi Snooker, dalle 19, secondo episodio a base di musica e drink con dj Teo. Un aperitivo accompagnato dalle vibrazioni ritmate e coinvolgenti del dj set di Teo che vi farà esplorare il magico mondo della cultura della musica elettronica, passando dalla chillout all’house, e dall’house alla techno.

CHAMPORCHER – Ritorna il Ciampo Lock Festival, con un programma ricco di eventi. Musica live presso “Lo Skiman Gontier” dalle 16.30: il gruppo Beauty and the Beat e dischi suonati dai dj 7&8 vi faranno ballare fin dal pomeriggio nelle aree esterne del locale. Quando, al calar della notte, le temperature si faranno più basse, le sale interne, meta fissa di sciatori e maestri, ospiteranno il prosieguo della serata.

COGNE – Sabato e domenica, dalle 10 alle 16.30, appuntamento con il mercatino vintage alla baita di Sylvenoire, a pochi minuti dal centro di Cogne.

COGNE – Al cinema Grivola, alle 21, proiezione del film “Free Solo”. “Free Solo” è un film documentario diretto da Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi, vincitore dell’Oscar al miglior documentario nell’edizione 2019, che acconta l’eccezionale salita da parte di Alex Honnold della via Freerider su El Capitan, quasi mille metri di dislivello senza corda e senza protezioni.

COGNE – La sala consiliare ospita, alle 17.30, la pesentazione del libro “Leo Vidi – La montagna, la mia vita” a cura di Elvira Venturella. Introduce la serata il fotografo Moreno Vignolini.

LA THUILE – Al Colle del Piccolo San Bernardo “Air’n Style Contest”, raduno di Snowkite. L’evento, a pagamento, offre la possibilità di avvicinarsi alla disciplina dello Snowkite e di testare i prodotti delle migliori marche del settore.

NUS – La vineria Wine Note ospita, dalle 19.30, il concerto del progetto Yamí che unisce ritmi brasiliani, live electronics e il lirismo del violoncello in uno spettacolo vibrante, da ascoltare, vedere e ballare. Si esibiranno nel Castello di Pilato il violoncellista italiano Federico Puppi e il percussionista brasiliano Marco Lobo.

NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Tra le costellazioni più appariscenti del cielo di marzo sarà possibile osservare Orione, con le sue due stelle più brillanti, la supergigante rossa Betelgeuse e la supergigante blu Rigel, che simboleggiano rispettivamente la spalla destra e il ginocchio sinistro di questo gigante cacciatore. Info e costi su www.oavda.it.

PERLOZ – Nel fine settimana appuntamento con la festa tradizionale in onore del Patrono della frazione Tour d’Hereraz. I festeggiamenti partono sabato 23 marzo, dalle 20.30, con il tradizionale falò e bicchierata finale. Segue alle 21.00 la gara di scopa. Domenica 24 marzo, dopo la Santa Messa delle 9.30, l’appuntamento è alle 12.30 con il tradizionale pranzo di San Giuseppe a base di polenta e capretto.

PILA – Sbarcano alla Société di Pila Les Bières du Grand St. Bernard. Dalle 19.

QUART – Concerto di primavera dedicato ai Laboratori di musica d’insieme dell’Accademia di Musica Moderna Aosta. L’appuntamento è all’Espace Populaire alle 20. Per chi lo desiderasse alle 19 ci sarà una cena a buffet al prezzo di 15 euro. Prenotazione consigliata.

QUART – Alla discoteca Fashion dalle 23 Get Rich, dal 2016 sinonimo di serate Hip Hop, R’n’B e Reggaeton.

SAINT-PIERRE – Nell’ambito delle iniziative organizzate dal Fai in Valle d’Aosta sabto 23 e domenica 24 marzo apertura straordinaria del castello di Saint-Pierre. La visita non è accessibile ai disabili ed è libera, senza bisogno di prenotazione. Visite dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00. Ultimo ingresso alle ore 16.30.

SAINT-PIERRE – In occasione della terza edizione della rassegna culturale “Saint-Pierre Dixit” nella Salle des Remparts del Castello Sarriod de la Tour, alle 21, presentazione del libro di Andrea Franzoso “Il disobbediente”. L’autore del libro nel febbraio 2015, all’epoca funzionario dell’internal audit di Ferrovie Nord Milano, scopre che il suo presidente utilizza denaro pubblico per i propri interessi, decide di andare alle forze dell’ordine e presenta un esposto.

DOMENICA 24 MARZO

AOSTA – Al museo archeologico di piazza Roncas, alle 15.30 e alle 17.30, musica, danza, recitazione, effetti visivi, si fonderanno con i testi e le immagini di Ugo Lucio Borga per dare vita a un’esperienza forte, un’esibizione ricca di emozioni. Una performance teatrale che vede la luce grazie al talento e alla determinazione di Lotto Andrea Carlotto, Matteo Cigna, Alexine Dayné e i musicisti e le ballerine di Mamima Swan e SGMD.

CHAMPORCHER – Ritorna il Ciampo Lock Festival, con un programma ricco di eventi. La festa inizia alle 10.50 al “Ristorante Mellier”, con la distribuzione di “fagioli grassi”; seguirà il pranzo a partire dalle 12.30. Dalle 14 al “Bar Spirito Divino”, Spritz Party con dj-set sulle piste, per festeggiare la fine dell’inverno. Il Ciampo Lock Festival si chiude con il Lock-al Party al bar “Dal Ponte”, a partire dalle 16.30. Un aperitivo accompagnato dal suono di due chitarre.

PONT-SAINT-MARTIN – L’arena del paese ospita la prima tappa del Concorso regionale Batailles de reines. Le bovine si affronteranno corna contro corna dalle 12.30.

Condividi

ULTIME NEWS