Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 27 APRILE

AOSTA – Nel tendone di piazza Chanoux, ricco calendario di eventi in occasione di “Les Mots – Festival della parola in Valle d’Aosta”. Si parte alle 10.30, nello spazio autori, con “Nati per leggere”. Alle 16, sempre nello spazio autori, Franco Castelli, Emilio Jona e Alberto Lovato raccontano il libro “Al rombo del cannon – Grande guerra e canto popolare”. Alle 17 Alessia Racci Chini presenta il suo libro “L’ottava confraternita”. La giornata prosegue alle 17.45 con la presentazione del libro “Chiedi alla notte” di Antonella Boralevi seguita, alle 18.15, da Romana Petri che presenta il suo libro “Pranzi di famiglia”. Alle 19 appuntamento con gli assaggi culturali: Roberto Andrighetto e Umberto Druschovic raccontano il loro libro “Sguardi: la fotografia e la poesia incontrano la fauna alpina”. La giornata di Les Mots si conclude alle 21.15 con il concerto della banda municipale di Aosta.

AOSTA – Un calendario ricco di eventi attende i visitatori di Maison & Loisir all’Espace Aosta di via Lavoratori Vittime del Col du Mont dalle 10 alle 22. Nel corso della giornata sono laboratori di robotica educativa “Robottiamo insieme!” a cura della Biblioteca di Saint-Vincent e sarà possibile sperimentare la realtà virtuale. Alle 14 sarà possibile andare alla scoperta del FabLab di Aosta durante l’evento “Finalmente … anche a casa. una casa per il digitale” a cura di Touchware. Alle 15 appuntamento con il concerto della Taxi Orchestra. La giornata si conclude alle 21 con il concerto dell’Ensemble artistique de Bolomakoté che si esibiranno con ritmi africani.

AOSTA – Il teatro Giacosa ospita, alle 18 e alle 21, lo spettacolo teatrale “904”, realizzato dal presidio Antonio Landieri di Libera Valle d’Aosta. 904 è il numero del rapido che, partito alle 12 e 55 da Napoli, andava a Milano e su cui, il 23 dicembre 1984, si è consumata la strage di Natale con 16 morti e 267 feriti.

AOSTA – Appuntamento con la rassegna di teatro in patois “Printemps Théâtral”. Alle 21, sul palco del teatro Splendor, si esibiranno le compagnie Le Béguio di Valtournenche e Le Djabloteun di Sarre che porteranno in scena rispettivamente ”Profon ner” e ”Eun moo pa tro moo” AOSTA – Adu organizza ”Steffette della libertà” e da appuntamento alle 14.45 in via Aurora Vuillerminaz, lato corso Battaglione Aosta, per la ‘biciclettata’ per le vie di Aosta per resistere alle derive neo fasciste.

AOSTA – L’Espace Populaire di via Mochet ospita il concerto jazz del Phrasing Trio con Lorenzo Barbera al vibrafono, Bruno Martinetti alla tromba e flicorno e Maurizio Amato al contrabbasso.

BARD – Al Forte di Bard, alle 15.30, il fotografo Stefano Unterthiner racconta le sue avventure con la macchina fotografica durante la conferenza “Una vita selvaggia”.

BREUIL-CERVINIA – Dal 25 al 28 aprile appuntamento con “Cervinia calling”, raduno di snowboard con i migliori rider internazionali.

FENIS – All’area Tsantè de bouva presentazione, alle 20.30, del libro “Leo Vidi – La montagna, la mia vita” a cura di Elvira Venturella. Così Vidi nella prefazione. Scrivere questo piccolo testo ha significato per me raccontare semplicemente la mia esperienza di vita e di sport, con la voglia di lasciare una testimonianza di ciò che ho vissuto, dei miei successi e dei miei errori, ma soprattutto del mio amore incondizionato per la montagna e l’incantesimo dei suoi scenari, per lo sport di fatica che ti insegna a vivere, nel rispetto degli altri e di te stesso.

HONE – Si conclude oggi la festa patronale di San Giorgio. Parte alle 17 la 16° gara podistica di San Giorgio. A seguire, dalle 19, aperitivo con DJ set a cura di DJ Django. Dalle 21 concerto live con i Modern Fanfara Street Band.

LA SALLE – Appuntamento con la Batailles de Moudzons. Dalle 8.30 alle 10.30 pesatura delle manze. I combattimenti inizieranno alle 12.30.

LA SALLE – La sala consiliare ospita, alle 18, la conferenza di Stella Bertarione “Area megalitica. Preistoria contemporanea”. NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Nel mese di aprile a est brilla con un colore ramato la stella Arturo, nella costellazione di Boote, nome di origine greca che significa “il bovaro”. A nord culmina in tutta la sua magnificenza la famosa costellazione dell’Orsa maggiore. La Via Lattea appare visibile solo alla fine della notte, ma la stagione permette di individuare in prima serata alcune galassie esterne alla nostra. Info e costi su www.oavda.it. NUS – La chiesa parrocchiale ospita, alle 21, il concerto della Chorale Neuventse e del Coro Cantus Firmus.

QUART – L’auditorium del Villair fa da cornice al Concerto di primavera. Alle 21 si esibiranno il gruppo filarmonico di Quart diretto dal maestro Livio Barsotti e il coro francese Echo du Mont Charvin Ugine diretto da Boris Kapfer.

SAINT-VINCENT – Per la gioia dei più piccini in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto è aperto, dalle 9 alle 19, un grande parco giochi con gonfiabili, jumping e zucchero filato.

VERRAYES – In località Rapy scendono in campo i manzi che si affronteranno nell’arena dalle 12.30.

DOMENICA 28 APRILE

AOSTA – Un’altra giornata ricca di appuntamenti letterari per “Les Mots – Festival della parola in Valle d’Aosta”. Sotto il tendone di piazza Chanoux si parte alle 18 con Sergio Luzzato che racconta il suo libro “Max Fox o le relazioni pericolose”. A seguire, alle 19 Daniele Vallet presenta il suo libro “Fernanda ed io. Storia di un viaggio solitario in bicicletta”. La giornata di domenica si conclude alle 21 con il concerto dei Samba Jazz King con Hector “Costita” Bisignani al sax tenore e clarinetto, Gledison Zabote al sax tenore e soprano, Darlan Marley alla batteria, Riccardo Ruggeri al pianoforte e Alessandro Maiorino al basso elettrico.

AOSTA – Ultima giornata ricca di eventi per Maison & Loisirs all’Espace Aosta di via Lavoratori Vittime del Col du Mont dalle 10 alle 20. Nel corso della giornata è previsto un servizio di animazione per bambini a cura di ArteinTesta e cooperativa sociale L’Arcobaleno e un servizio di truccambimbi a cura dei volontari della Croce Rossa italiana. Sono previsti inoltre laboratori di robotica educativa “Robottiamo insieme!” a cura della Biblioteca di Saint-Vincent e sarà possibile sperimentare la realtà virtuale. Alle 11 Umberto Cavallaro presenta il suo libro “La gara per la conquista della luna”. Alle 16 premiazione del concorso per le scuole “Ecole & Loisir finalmente a casa, sostenibilita ‘e tecnologia”. L’edizione 2019 di Maison & Loisir si concluderà alle 20 con la premiazione degli “stand stellari”.

AOSTA – La sede Cgil di via Binel invita, alle 17.30, alla proiezione di “Racconto partigiano.  Valle d’Aosta testimonianze 1943-1945”. Il documentario ripercorre le vicende della Resistenza valdostana da parte di nove protagonisti della guerra di Liberazione dal nazifascismo e dal nipote di una vittima della repressione nazista in Valle.

BREUIL-CERVINIA – Parte da Cervinia alle 5.30 la XXII edizione del Trofeo Mezzalama, la gara sci alpinistica internazionale con attrezzatura classica, inserita nel calendario Grande Course.

COURMAYEUR – Parte da Morgex alle 13 il Memorial Spadino, una processione in moto seguita dalla cerimonia di commemorazione per l’eroico motociclista Pierlucio Tinazzi detto “Spadino” rimasto vittima del rogo del traforo del Monte Bianco del 1999.

DONNAS – Torna ad animare le vie del borgo di Donnas la manifestazione “Lo courtì e lou poulayé”, l’esposizione-mercato dei prodotti agroalimentari e da vivaio, delle macchine agricole e delle specie avicole. Nel corso della giornata – dalle 9.30 alle 18 – sono previste attività didattico-informative sulla cura dell’orto e del pollaio. Sarà possibile comprare e degustare i prodotti del panorama enogastronomico valdostano. I visitatori avranno anche la possibilità di visitare il Forte di Bard grazie alla navetta messa a disposizione che effettuerà il servizio dalle 11 alle 18.

DONNAS – Ritorna l’appuntamento con la Bataille des chèvres. Dalle 11 pesatura degli animali. I combattimenti prenderanno il via alle 13.30.

FONTAINEMORE – Appuntamento con la seconda edizione della Sagra dell’Aiet, manifestazione dedicata interamente all’aglio orsino. Nel corso della giornata sarà possibile partecipare a due show cooking show cooking per gustare al meglio l’aglio orsino e acquistare prodotti tipici al mercatino organizzato nelle vie del paese.

POLLEIN – Appuntamento con la fase eliminatoria della Batailles de reines. Ritrovo alle 9 per la pesatura delle bovine. I combattimenti inizieranno alle 12.30.

SAINT-VINCENT – Per la gioia dei più piccini in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto è aperto, dalle 9 alle 19, un grande parco giochi con gonfiabili, jumping e zucchero filato.

Condividi

ULTIME NEWS