Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI IN SETTIMANA

LUNEDÌ 27 MAGGIO

AOSTA – Dal 24 al 30 maggio il Teatro Splendor ospita, alle 20.30, l’Assemblea regionale di canto corale. Il canto corale rappresenta una delle espressioni più radicate e sentite della tradizione valdostana e i gruppi corali della regione da sempre prestano grande attenzione alla ricerca di canti inediti, grande patrimonio della cultura musicale valdostana. Da sabato 25 a giovedì 30 maggio il teatro risuonerà delle voci dei cori di bambini e adulti.

MARTEDÌ 27 MAGGIO

AOSTA – Torna l’appuntamento con le conferenze di stagione organizzate dall’Osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy. Alle 21, nella sala conferenze della biblioteca regionale, si parlerà di “Eclissi solari, pulsar, buchi neri: Einstein sotto esame. 100 anni di test astronomici della teoria della Relatività generale”.

DONNAS – In occasione della giornata mondiale del gioco, l’Associazione Famiglie Italiane in collaborazione con la biblioteca di Donnas, propone alle 17 la lettura del libro “Il tesoro del labirinto incantato”. A seguire laboratorio di disegno.

SAINT-CHRISTOPHE – La sala conferenze della Biblioteca ospita, alle 20.45, la presentazione del libro di Denis Falconieri e Rossella Scalise “Alpinisti da favola”. Il libro con le illustrazioni di Chiara Fedele, la copertina firmata dall’artista Chicco Margaroli e la prefazione del giornalista Enrico Martinet,  racconta le gesta dei primi alpinisti che sono riusciti a scalare le grandi montagne del mondo e delle donne che, per il loro coraggio e le loro capacità, hanno lasciato un segno nella storia.

MERCOLEDÌ 28 MAGGIO

AOSTA – Il teatro della Cittadella dei giovani ospita, alle 21, il saggio di fine corso di Qu.Bi laboratorio teatrale. I corsisti si metteranno in gioco con uno spettacolo, scritto e diretto da Taruffi Livia, esilarante, divertente e al tempo stesso profondo e riflessivo.

GIOVEDÌ 30 MAGGIO

AOSTA– Nella sala conferenze della biblioteca regionale appuntamento con il ciclo di conferenze “Racconti di un paesaggio” sullo scavo archeologico dell’ospedale. Alle 17 si parlerà di “Una necropoli ritrovata” e delle evidenze archeologiche di età romana, con Alessandra Armirotti e Lucia De Gregorio, archeologa di Akhet Srl.

AOSTA – Appuntamento, alla Torre dei Balivi, con la rassegna “Jeudi du Conservatoire”. Ad andare in scena questa settimana, alle 20.30, sarà Saori Haji che proporrà un recital di pianoforte eseguendo brani di Chopin, Debussy, Schumann.

AOSTA – Nella sezione ragazzi della Biblioteca regionale, alle 17.30, è di nuovo l’ora del racconto. Le animatrici della biblioteca animeranno la lettura di un libro per ragazzi. A seguire un momento di attività ludica o manuale o espressiva correlata alla storia stessa, in modo da imprimere nei partecipanti un ricordo positivo della lettura, del libro, della biblioteca.

VENERDÌ 31 MAGGIO

AOSTA – Nel giardino di Sant’Orso, di fronte al vecchio cimitero momumentale, appuntamento con il mercatino del Collettivo “La terra che ride”.Sarà possibile acquistare i prodotti degli agricoltori del Collettivo e del raccolto dell’Orto cogestito dai migranti della Cooperativa New Dream insieme all’associazione Biodinamica.

AOSTA – Dal 31 maggio al 2 giugno, all’Hostellerie du Cheval Blanc, torna l’appuntamento con “L’Aosta Festival Tango”. Saranno presenti maestri di fama mondiale come Julio Balmaceda y Virginia Vasconi direttamente da Buenos Aires, insieme agli insegnanti di Artetango. Il festival si apre con un vin d’honneur offerto da Artetango cui seguiranno stages di ballo sino alle 21. Alle 22.30 appuntamento con la Gran milonga del viernes “la Bienvenida” – Musicalizador w/Alter Abrigo tdj.

BARD – Il borgo di Bard si anima, dal 31 maggio al 2 giugno, con “Medievalia” la fiera delle arti, dei mestieri e dei giochi medievali. Nella serata di venerdì, alle 21, conferenza “Ibleto e Caterina – Il carattere degli Challant”. Modera l’incontro la giornalista Ezia Bovo. Nel corso della serata esposizione di costumi, armi e armature medievali.

AYAS – “Ayas welcomes Summer” a Champoluc, il saluto dell’estate all’insegna dello Yoga, della musica, natura, sport, cibo e soprattutto divertimento. Si parte alle  con l’aperitivo al Sayoc per proseguire con il concerto degli 8 NOTE a partire dalle 19.

ISSOGNE – Ai Castagneti due giorni di festa per la sagra enogastronomica a base dicostine, salamelle e frittelle di mele e crepes; a seguire serate danzanti in allegria. Durante l’intera festa ci sarà uno spazio dedicato ai più piccoli con gonfiabili, tirassegno e zucchero filato. Venerdì apertura del padiglione enogastronomico a partire dalle 19. Dalle 23 si balla con Discoevoluzione.

PRE-SAINT-DIDIER – In occasione della celebrazione di Notre-Dame de la Visitation, torna la tradizionale festa patronale di Elevaz. Alle 11 Santa messa e a seguire aperitivo.

Condividi

ULTIME NEWS