Pubblicato da Luca Mercanti il

Ecurie de Villefranche, molto di più che un maneggio

A Quart due campi da lavoro, di cui uno coperto e illuminato, una club house, stage con cavalieri e amazzoni di alto livello e centro estivo dai 5 anni in su

Ecurie de Villefranche, molto di più che un maneggio

Da un luogo quasi abbandonato a in una struttura di eccellenza. E’ quanto hanno fatto con tanta passione e dedizione i gestori del maneggio di Quart, l’Ecurie de Villefranche.

In un anno la strutture di Villefranche ha cambiato volto. Oggi ci sono due campi da lavoro. Un primo campo misura 50 metri x 30, mentre il secondo, che presenta una nuova copertura è illuminato e misura 40 metri x 20.

Le novità non sono finite. Sono in via di completamento i lavori di realizzazione di una club house con vetrate, da dove sarà possibile vedere comodamente entrambi i campi da lavoro.

L’Ecurie de Villefranche, che è affiliata alla Fise, mette a disposizione degli ospiti gli istruttori federali Sandra Bizel (2° livello) e Francesca Feo (1° livello).

Centri estivi

Ecurie de Villefranche, molto di più che un maneggioL’Ecurie de Villefrancche organizza per l’estate 2019 i centri estivi in scuderia. Ricco il programma della giornata: oltre alla vita di scuderia agli ospiti – dai 5 anni – saranno proposti laboratori creativi e giochi e attività ludiche, senza dimenticare l’assistenza nei compiti.

La formula del centro estivo è dinamica: orario 8.30 – 17.30 con pranzo incluso e possibilità di pranzo al sacco. E’ possibile trascorrere in scuderia una settima intera, singole giornate o mezze giornate.

La ciliegina sulla torta arriverà in autunno: l’Ecurie de Villefranche ha in programma l’organizzazione di stage con cavalieri di alto livello in tutte e tre le discipline olimpiche. In Valle d’Aosta arriveranno cavalieri e amazzoni che si sono messi un luce nel salto ostacoli, nel dressage e nel completo.

«Il nostro sogno è diventato finalmente realtà – esclama soddisfatta Gloria Cavenaghi, gestore del maneggio di Villefranche insieme al marito marito Paolo Bernardi, in società con Germano Cuaz.

Il loro obbiettivo, dichiarato lo scorso agosto, era (ed è) quello di creare un ambiente familiare nel quale grandi e piccini possano godersi la natura a 360 gradi grazie alle giornate a cavallo da loro organizzate.

Da quanto visto finora, l’obiettivo sembra assai vicino.

Contatti

Per informazioni: Gloria 347 4451734.

Asd Ecurie de Villefranche, via Monte Emilius 4/8 – frazione Villefranche, Quart (Ao).

Condividi

ULTIME NEWS