Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 13  LUGLIO

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Dalla terra alla Luna”, gli eventi organizzati per celebrare il 50° anniversario del primo allunaggio e il 50° anniversario della scoperta dell’area megalitica di Aosta, la sala M. I. Viglino di Palazzo regionale ospita, alle 21, la conferenza “Un computer per la Luna” con Dario Kubler, Presidente dell’associazione ASIMOF.

AOSTA – Visite guidate al ciclo di affreschi dell’XI secolo della Chiesa di Sant’Orso: assieme a quelli della Cattedrale, fanno di Aosta uno dei principali centri di arte Ottoniana in Europa. Si visiterà inoltre la Cappella di Giorgio di Challant, situata nel Priorato. Visite dalle 15.30 alle 17.30; ultimo ingresso alle 17.

AOSTA – Visite guidate agli Affreschi dell’XI Secolo in Cattedrale: assieme a quelli di Sant’Orso, fanno di Aosta uno dei principali centri di arte Ottoniana in Europa. Visite dalle 15.30 alle 17.30; ultimo ingresso alle 17.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Estate d’essai” al cinema De la Ville, dal 12 al 14 luglio alle 21, proiezione del film “Torna a casa, Jimmy”.

AYAS – In località Champoluc, dall’11 al 14 luglio appuntamento con il “Festival delle birre”, l’evento dedicato alla birra, alla gastronomia ed al divertimento.

AYAS – La danza è protagonista del fine settimana di Champoluc. Lezioni di danza moderna, contemporanea e hip hop. Un’esperienza di formazione artistica a 1500 metri di altitudine, a partire dai 6 anni in su. Per info e costi thehubchampoluc@gmail.com.

BRUSSON – In località Arcesaz, alle 21, spettacolo di magia e giocoleria per un intrattenimento emozionale, comico, divertente e dedicato al mondo delle famiglie e bambini.

BRUSSON – Il salone delle manifestazioni ospita, alle 21, la presentazione del libro “L’acquaiola” di Carla Maria Russo. Modera l’incontro la giornalista Teresa Marchese.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Corvée per la pulizia dei sentieri e delle mulattiere del paese. Ritrovo alle 8 al padiglione comunale. A seguire pranzo per i partecipanti. Alle 21, presso il padiglione, serata danzante con Marco e Simon.

CHAMBAVE – Prende il via alle 9 la 24 ore di Green Volley. Ogni squadra può essere composta al massimo da 6 persone e da un minimo di 3. Per iscriversi ogni squadra deve essere mista.

CHAMOIS – All’Hotel Bellevue, alle 21, Concerto della Blues Band “Still a Fool”.

CHATILLON – Serata dedicata alla musica in piazza Volontari del sangue con il concerto, alle 21, del gruppo Double Black Quarter.

COURMAYEUR – Appuntamento con la festa patronale di Dolonne. Due giornate all’insegna della tradizione, dell’enogastronomia e di tanto divertimento per tutti. Sabato la festa prende il via alle 10.30 con la santa Messa. Nel pomeriggio torneo calcio saponato e laboratori per bambini. Alle 18.30 la Banda Musicale Courmayeur – La Salle sfilerà per le strade di Dolonne. Dopo cena, alle 21, esibizione dei Les Badochys de Courmayeur. La festa si chiude alle 21.30 con la serata danzate con l’orchestra “I ragazzi del villaggio”.

COURMAYEUR – Al Jardin de l’Ange, alle 21.15, Gran Galà di chiusura di Courmayeur in Danza, settimana dedicata a corsi di danza per ragazzi, con insegnanti professionisti.

COURMAYEUR – La chiesa di Santa Margherita di Entrèves ospita, alle 21.15, il concerto del Seminario Internazionale di Musica da Camera organizzato a Courmayeur dallo Zephyr International Conservatory of San Francisco.

COURMAYEUR – Parte alle 7 il Gran Trail Courmayeur, tre corse a piedi (ultra trail da 105km, 55km e 30km) lungo i sentieri della Val Veny e Val Ferret con partenza ed arrivo nel comune di Courmayeur, passando nei comuni di Pré-Saint-Didier e La Thuile.

COGNE – Il paese ai piedi del Gran Paradiso fa da cornice a “Musiche di legno”, il festival di musica folk e canzone. Sabato, in località la Sapinière alle 11, presentazione musicale del libro di J. Tomatis “Storia culturale della canzone italiana” seguito alle 13 dal “Pic-nic musicale” con il Torino Vocal Ensemble diretto da D. Benetti. Alle 18, nell’auditorium della biblioteca, “Gens” Concerto spettacolo con V. Tron, C. Pestelli e C. Daneo. Il festival si chiude alle 21, in piazza Chanoux, con la chitarra acustica di Roberto Dalla Vecchia e il concerto “Emozioni sul filo della traduzione”.

GABY – Ritorna l’estate musicale di Gaby. Come ogni anno saranno organizzati corsi strumentali, musicali, di percussioni, di musica d’assieme e altro ancora. Ai corsi seguono sempre i saggi conclusivi degli allievi. Si parte sabato, alle 21:15 nel salone Palatz, con il concerto d’inaugurazione della Società Filarmonica Regina Margherita di Gaby.

GIGNOD – Nell’ambito della rassegna musicale “Bastoni Sonori e Musica al museo 2019”, al MAIN alle 17 concerto aperitivo in occasione “Riflessioni a tema – Uomo artigiano” con Paolo Salomone, Gianni Nuti, Giuseppe Saglio e Renato Meucci.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Concerto del gruppo folkloristico di Gressoney che si esibirà, a partire dalle 21, sulla piazza del paese in danze e musiche della tradizione Walser, sfoggiando il tradizionale costume locale.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Appuntamento con il Mercato dei piccoli produttori della Valle del Lys. In località Zer miele dalle 10 alle 13, sarà possibile acquistare ortaggi, frutti, confetture e miele, pane artigianale e prodotti da forno, formaggi e latticini, dolci e biscotti.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In Wohnplatz. alle 21, spettacolo teatrale per ragazzi “Scarsi & Sparsi”, la storia di due clown strampalati che cercheranno in tutti i modi di trovare una soluzione ai misteri della propria esistenza.

ISSOGNE – Ai Castagneti appuntamento con la Festa dell’estate. Cena a base di costine, salamelle, frittelle di mele e crepes, a seguire serata disco con  DProject. Durante l’intera festa sarà presente uno spazio dedicato ai più piccoli con gonfiabili, tiro a segno e zucchero filato.

LA SALLE – MORGEX – Prende il via alle 10, con l’apertura del villaggio enogastronomico e dell’area Expo, la Grand Fondo Tour des Salasses, Un weekend dedicato al ciclismo, allo sport e al territorio del Monte Bianco. La gara di Mountain Bike prevede due tracciati, con partenza da Morgex e arrivo a La Salle: una Gran Fondo di 45 km e un percorso corto di 20 km (valevole come Gara Regionale allievi/esordienti). È prevista inoltre una cicloturistica di 20 km (aperta a tutti MTB e e-bike). Nel corso del  weekend sarà possibile fare escursioni guidate a piedi o in bici (con possibilità di noleggio Ebike) accompagnati da professionisti. NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Nel mese di luglio saranno visibili i due pianeti più grandi del Sistema Solare: Giove, nella costellazione dell’Ofiuco, e nella seconda parte della serata Saturno, nella costellazione del Sagittario. Con i telescopi dell’Osservatorio Astronomico sarà possibile osservare le bande equatoriali nell’atmosfera di Giove, i suoi satelliti maggiori Io, Europa, Ganimede e Callisto, i bellissimi anelli di Saturno. In caso di cielo è limpido sarà inoltre possible osservare a occhio nudo la Via Lattea. Info e costi su www.oavda.it.

 PONT-SAINT-MARTIN – La Chiesa di Fontaney, nell’ambito di Kalendamaya – Festival internazionale di Cultura e Musica Antica, ospita alle 21, il concerto “Le Stravaganze” dedicato alla figura di Antonio Vivaldi.PILA –  Anche quest’anno le montagne della Valle d’Aosta fanno da cornice a 8 concerti all’aperto con artisti di fama nazionale. Sabato 12 luglio spazio alla musica di Malika Ayane.

PRE-SAINT-DIDIER – Piazza Vittorio Emanuele ospita, alle 17.30, la presentazione del libro “La torre del lebbroso” di Mirko Fresia Paparazzo. In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il salone polivalente.

SARRE – Il castello di Sarre fa da cornice, a partire dalle 20, al Gran Ballo reale  ottocentesco che vedrà la partecipazione di 40 danzatori professionisti in costume d’epoca, provenienti da diverse regioni italiane. La cena a buffet, gestita dall’Unione Cuochi Valle d’Aosta, ha un costo di 30 euro (prenotazione obbligatoria al n. 0165 236627). A partire dalle ore 22.00 la serata è aperta al pubblico che potrà danzare immergendosi nelle atmosfere raffinate ed eleganti di un Gran Ballo analogo a quello magistralmente narrato nel “Gattopardo” del principe Tomasi di Lampedusa.

RHEMES-NOTRE-DAME – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “Pinocchio e il miracolo di Sant’Orso”.

SARRE – Parte alle 9 la Pointe de Chaligne skyrace, la corsa in montagna con dislivello di 1400 metri che si sviluppa in circa 6 km di tragitto.

 TORGNON – Nell’ambito di ENERGIQUE – EVENTI PLUS, passeggiata da Mongnod a Verney e ritorno. Il ritrovo con la guida naturalistica è alle ore 15.

VALSAVARENCHE – La sala consiliare ospita, alle 18, la presentazione del volume “La cima di Entrelor” di Renato Chabod in edizione rinnovata a cura del Club Alpino Italiano. Moderano la serata la Presidente Generale del C.A.I., Avv. Vincenzo Torti, del dott. Alessandro Giorgetta e dei professori Roberto Louvin e Marco Cuaz.

VALSAVARENCHE – In occasione del patrono di Valsavarenche, pomeriggio dedicato al country: escursioni con pony, animazione con toro meccanico. La cucina della proloco proporrà piatti in country style a base di hambuger e hotdog con patatine, fagiolata.  Dopo cena, alle 20.30, animazione e balli a cura della Compagnie Country Dance.

VALTOURNENCHE – Nell’ambito della rassegna Chamoisic, il festival internazionale di musica sperimentale, elettronica e jazz, il centro congessi ospita alle 21  il concerto dei “Tencofamiglia”.

DOMENICA 14 LUGLIO

AOSTA – Sotto i portici di piazza Chanoux torna l’appuntamento con lo “Tsaven – Campagna amica” il mercato di prodotti alimentari biologici e tradizionali della Valle d’Aosta.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Estate d’essai” al cinema De la Ville, dal 12 al 14 luglio alle 21, proiezione del film “Torna a casa, Jimmy”.

AYAS – In località Champoluc, dall’11 al 14 luglio appuntamento con il “Festival delle birre”, l’evento dedicato alla birra, alla gastronomia ed al divertimento.

AYAS – La danza è protagonista del fine settimana di Champoluc. Lezioni di danza moderna, contemporanea e hip hop. Un’esperienza di formazione artistica a 1500 metri di altitudine, a partire dai 6 anni in su. Per info e costi thehubchampoluc@gmail.com.

BRUSSON – A Brusson arrivano gli artisti di strada. In località Vollon, a partire dalle 15, pomeriggio di intrattenimento con tanti spettacoli circensi, tanti busker e diverse performance ad effetto.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Torna, a partire dalle 10, il tradizionale appuntamento con la festa del Gruppo alpini di Challand Saint Anselme. Gli Alpini raggiungeranno la Chiesa in sfilata, preceduti dalla banda di Verrès. Al termine della  Messa il corteo si recherà al monumento dei caduti per la deposizione della corona di alloro. La giornata proseguirà con il pranzo preparato dalla Pro Loco presso il padiglione comunale. Nel pomeriggio torneo di bocce quadre.

CHAMBAVE – Continuano, a partire dalle 9, le partite della 24 ore di Green Volley. Ogni squadra può essere composta al massimo da 6 persone e da un minimo di 3. Per iscriversi ogni squadra deve essere mista. Il torneo si chiude alle 12.30 con le premiazioni e il pranzo per tutti i partecipanti.

CHAMOIS – Gli artigiani saranno i protagonisti della domenica di Chamois. Sulla piazza del paese esposizione e vendita di prodotti tipici dell’artigianato, con la possibilità di vedere alcuni artigiani all’opera.

CHAMPORCHER – Appuntamento con la terza Festa della Polenta nella valle di Champorcher. Saranno ospiti i “polentai” di Ivrea con la loro polenta e merluzzo. Pranzo a partire dalle 12.30.

COGNE – Maison Gerard Dayné ospita, alle 17, la conferenza “L’uso tradizionale delle piante officinali nel Parco Nazionale Gran Paradiso” durante la quale sarà illustrato il lavoro di ricerca etnobotanica condotto nelle Valli Valdostane del Parco Nazionale del Gran Paradiso, in collaborazione con l’Ente Parco dalla Professoressa Laura Cornara e dalla Dottoressa Cristina Danna, DISTAV, Università di Genova.

PILA –  Anche quest’anno le montagne della Valle d’Aosta fanno da cornice a 8 concerti all’aperto con artisti di fama nazionale. Domenica Pila sarà invasa dalle note del progetto musicale BowLand.

RHEMES-NOTRE-DAME – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “Biancaneve e la mela renetta”.

SAINT-VINCENT – Le vie del centro storico ospitano, a partire dalle 11, l’esposizione delle “American’s cars”, le tipiche auto americane degli anni 50/60/70.

VALSAVARENCHE – La sala consiliare ospita, alle 21, la conferenza “I territori alpini, sentinelle del cambiamento climatico” a cura del professore Stefano Ferraris.

VALTOURNENCHE – Appuntamento con l’ottava edizione di “Retromobile Valtournenche – Cervinia”. Le vie del paese saranno invase, a partire dalle 9, dalle auto d’epoca.

Condividi

ULTIME NEWS