Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 10 AGOSTO

AOSTA – Appuntamento con “Sculpture en public… Vers Noël – Scultura dal vivo”. In piazza Roncas, dalle 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 22, dieci artigiani professionisti scolpiranno le loro opere dal vivo. Il tema riguarda Il Natale e la montagna e le sculture saranno esposte nel corso del mercatino natalizio Marché Vert Noël 2019/2020.

AOSTA – Appuntamento con GiocAosta, la manifestazione estiva che trasforma la città in una colossale ludoteca, dove ogni forma di gioco intelligente trova un suo spazio. Accanto a una sconfinata ludoteca di giochi in scatola, con mille titoli in prestito gratuito, l’evento porta in piazza giochi giganti e modellismo, calcio balilla e giochi di carte, giochi di ruolo e scacchi. Il programma affianca gli spazi di gioco libero a una lunga serie di attività: tornei, anteprime con gli autori e giochi negli spazi monumentali della città arrivando fino alla grande caccia al tesoro notturna, che popola le vie della città nella serata di sabato.

AOSTA – In piazza Ducler, a partire dalle 21, vanno in scena le auto acrobatiche di “Motor Show”.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Estate d’essai” al cinema De la Ville alle 21, proiezione del film “Bangla”.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Cathédrale Harmonique” la Cattedrale ospita, alle 21, l’Ensemble di clarinetti “Clarissimo”.

AOSTA – Il salone ducale del municipio ospita, alle 21, un concerto lirico con gli allievi della masterclass della docente Sandra Balducci: Asia Paolone, Chiara Lora Tonetto, Christel Marcoz, Federica Brazolo, Pamela Scarano, Andrea Paini, Paolo Benedetti. Musiche di: Donizetti, Mozart, Pergolesi, Offenbah, Giordani, Cesti, Scarlatti.

AYMAVILLES – Appuntamento con AymavilleSummerFest. Musica, animazioni per bambini, Street food e fiera dell’artigianato. Street food a pranzo e cena. Alle. 20.30 concerto dei Tinta-ma-Rock.

AYAS – A Champoluc,dalle 9 alle 18.30, mercatino di collezionismo, artigianato, creatività e riscoperta dei giochi dei nonni. Percorso gratuito per i bambini di giochi in legno, realizzati artigianalmente, a riproduzione fedele dei giochi dei nostri antenati.

AYAS – Notte bianca a Champoluc. La notte di San Lorenzo le vie del borgo si animeranno, a partire dalle 18.00, con la partecipazione di artigiani, cooperative e aziende agricole valdostani. Camminando lungo la Route Ramey si incontreranno tre piazzette dove i visitatori potranno degustare i prodotti del territorio, birre e vini di montagna valdostani, ascoltare musica e ballare. Non mancheranno gruppi itineranti che animeranno la via con musica, ritmi e balli tradizionali.

BIONAZ – In occasione della festa patronale di La Servaz, celebrazione della Santa Messa alle 20.

BRISSOGNE – Torna la tradizionale “Feta de l’Oumbra” (festa dell’ombra). Alle 10 prende il via la 12 ore di gara palet. Apertura del padiglione enogastronomico alle 19, A seguire serata danzante con  l’Orchestra Acquamarina.

BREUIL-CERVINIA – In piazza Guido Rey, a partire dalle 10, appuntamento con Chocomoments, la grande festa del cioccolato artigianale ai piedi del Cervino. Alle 18 “15 metri di cioccolato”, realizzazione di una tavoletta da guinness e degustazione gratuita per tutti.

CHAMBAVE – A partire dalle 19, passeggiata enogastronomica, di locale in locale, alla scoperta dei sapori del territorio tra le vie del borgo di Chambave.

CHARVENSOD – Sulle rive del Lago Arbolle, a 2511 m di altitudine, lettura musicata del libro “Sulla traccia di Nives – Un’alpinista con “l’apostrofo” di Erri de Luca.

CHATILLON – Il parco del castello Gamba fa da palcoscenico, alle 21.30, all’Aida suonata dall Corps Philharmonique de Châtillon. Opera in 4 atti di Antonio Ghislanzoni arrangiamenti per voci, fiati e narratore di Marco Somadossi e Michele Fioroni. Al termine vi sarà la possibilità di degustare calici di vino valdostani.

COGNE – La sala consiliare ospita, alle 21, la presentazione del libro “La fanciulla delle fate” di Luciano Ricci.

COURMAYEUR – Hervé Barmasse presenta alle 12 il libro “La montagna dentro”, alla libreria la Feltrinelli nella stazione di Punta Helbronner della funivia Skyway (3.466 m).

COURMAYEUR – Il Jardin de l’Ange ospita, alle 18, l’incontro “Modelli di giustizia nella tragedia greca: Antigone, Edipo, eumenidi, Oreste” con Marta Cartabia, vice presidente della Corte costituzionale e Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati. Nel corso della serata verrà presentato il libro “Giustizia e mito”. Alle 21.15 serata-spettacolo con Reinhold Messner in “L’assassinio dell’impossibile”.Presentazione del libro condotta da Sandro Filippini con la partecipazione di Hervé Barmasse e Yannick Graziani.

ETROUBLES – Torna la Veillà d’Etroble. Dalle 19 apertura degli stand e distribuzione di panna, fragole, “merveille” e “seuppa freide”. Nelle vie del borgo musica e rievocazione degli antichi mestieri.

GABY – Nella Pineta di Tzendelabò a partire dalle 9 mostra-mercato “Gaby d’estate”, il mercatino di artigianato, hobbistica e prodotti alimentari.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Nell’ambito della rassegna “Aperitivo di cultura”, la sala consiliare ospita alle 18 la presentazione del libro “I giorni della neve” di Francesco Casolo e Michele Freppaz.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Appuntamento con il Mercato dei piccoli produttori della Valle del Lys. In località Zer miele dalle 10 alle 13, sarà possibile acquistare ortaggi, frutti, confetture e miele, pane artigianale e prodotti da forno, formaggi e latticini, dolci e biscotti.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Nel bicentenario delle prime ascensioni dei gressonari Jean Nicolas Vincent e Joseph Zumstein a due 4000 del massiccio del Monte Rosa, Pietro Crivellaro, giornalista del Sole 24ore e accademico del CAI, modera alle 21 in Wohnplatz la conferenza “Gli esploratori del Monte Rosa. Bicentenario della Piramide Vincent”.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – La cappella dell’alpeggio di Loo ospita, alle 11, il concerto in quota della Walser Blaskapelle in occasione della festa all’alpeggio.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Alle 17 appuntamento con “Sussurri di mondi invisibili”, teatro e musica nel parco del Castel Savoia, a cura dell’attrice Livia Taruffi, del polistrumentista Rémy Boniface e della cantautrice arpista Cecilia Lasagno.

ISSIME – Appuntamento con la Bataille des Chèvres. A partire dalle 9 pesatura degli animali. I combattimenti inizieranno alle 13.30.

LA MAGDELEINE – La Torretta ospita, alle 18.30, il concerto con il coro Dames de la Ville d’Aoste.

LA THUILE – Il Giardino botanico Chanousia ospita, a partire dalle 21, una serata romantica sotto le stelle. La serata sarà dedicata all’osservazione del cielo. Coccole per tutti con dolci e tisane.

LILLIANES – Picnic sotto le stelle e osservazione astronomica con un esperto astronomo e telescopio professionale. Ritrovo alle 20 presso il ristorante L’Etoile du Berger.

MORGEX – A Vi Plana, in mezzo alle vigne a partire dalle 21, appuntamento con “Cielo diVino – arte, musica, cultura e degustazioni di vini”. Osservazione del cielo della notte di San Lorenzo e degustazione del “Blanc de Morgex et de La Salle”, frutto dei vigneti più alti d’Europa.

NUS – Appuntamento con “Etoiles et musique. Quattro notti tra scienza e tradizione”. I visitatori saranno accompagnati da ricercatori e esperti alla scoperta del cielo d’estate e della vera natura dello sciame meteorico delle Perseidi, popolarmente note come le stelle cadenti di San Lorenzo. Per ogni serata sono proposti tre turni di visita, ciascuno della durata di un’ora, identici per organizzazione e contenuti scientifici: dalle ore 21.30 alle 22.30, dalle ore 22.30 alle 23.30 e dalle ore 23.30 alle 00.30.

PERLOZ – All’alpeggio di Mont Millian, a partire dalle 10, appuntamento con “Alpages ouverts” la manifestazione che permette di trascorrere una intera giornata in alpeggio insieme a chi lavora per tutta l’estate in alta montagna allevando gli animali: visite guidate, pranzo con prodotti tipici e laboratori per i più piccoli.

PILA – Arriva a Pila lo show del Mago Zatopek che conduce il pubblico in un viaggio ideale nell’arte della magia e dell’illusione. Uno spettacolo ricco di emozioni nella piazzetta di Pila 2000 a partire dalle 21.

PILA – Appuntamento con la festa patronale di San Lorenzo. Il Gruppo ANA di Gressan organizza la tradizionale escursione alla Placca segnaletica del Couis 1 (2662 mt). Alle 11 Santa Messa e a seguire pranzo organizzato dagli Alpini.

PONT-SAINT-MARTIN – In piazza IV Novembre alle 21 tradizionale concerto di San Lorenzo con la partecipazione della “Brairer Blaskapele di Baiern”.

PONT-SAINT-MARTIN – La tradizionale festa di San Lorenzo, patrono di Pont Saint Martin, accoglie nei suoi quattro giorni di festa, turisti e affezionati, con animazione e spettacoli. Alle 18 musica con “Les Amis de la Coumba”. Tutte le sere l’apertura dello stand gastronomico nell’area dei giardini pubblici alle 19 e a seguire serata danzante.

PRE-SAINT-DIDIER – Appuntamento con la festa patronale di San Lorenzo. Dalle 8  giro della tradizionale “Badoche” nelle vie del paese. Torneo di scopa a coppie fisse  e giochi per bambini a partire dalle 15. Apertura del ristorante alle 19 e, a seguire, serata danzante.

RHEMES-SAINT-GEORGES – Al Forno Comunale di Hameau Vieux, dalle 10, “Couetta di pan ner”, la preparazione e cottura a legna del pane nero prodotto con segale autoctona. A seguire visite guidate nel territorio e degustazione del pane integrale, del miele e di altre specialità in collaborazione con l’Institut Agricole Régional. Durante la giornata, nel caratteristico villaggio di Vieux, saranno presenti alcuni produttori locali, gruppi folkloristici e i Truccabimbi.

SAINT-PIERRE – Il Castello Sarriod de la Tour ospita il tradizionale “Brindisi sotto le stelle”, la manifestazione eno-gastronomica che si svolge ogni anno nella notte di San Lorenzo.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – A partire dalle 9 appuntamento con il “Marcià di Rantavalue”, il mercatino degli oggetti vecchi e dell’usato più alto della Valle d’Aosta.

TORGNON – Nell’ambito della rassegna “Leggere in vetta”, alle 17.30 presso l’Hotel Maisonnette presentazione di Vita selvatica. Storie di animali della Valle d’Aosta di Simone Caputo e Anna Cane Visconti.

TORGNON – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18, in località Chantorné, lettura animata della storia “Il Gatto con gli stivali al Carnevale di Verrès”.TORGNON – In piazza Fruttaz, a partire dalle 20.45, serata danzante con Miriam.

VALGRISENCHE – Nell’ambito della rassegna “Place aux livres 2019”, alle 16.30 nella piazza della chiesa, presentazione del libro per bambini “Il gatto con gli stivali”. Alle 17.30 seguirà la presentazione del libro “Valgrisenche nel silenzio del ricordo”.

VALSAVARENCHE – La sala consiliare ospita, alle 18, il seminario con il teologo biblista Giuseppe Florio.

VALSAVARENCHE – Tradizionale appuntamento con la “Fiha di Civet – Sagra del camoscio in “civet”. Apertura del ristorante alle 19 e a seguire serata danzante.

VALTOURNENCHE – Dal 5 al 17 agosto appuntamento con il 19° Torneo amatoriale di tennis singolare e doppio (maschile e femminile).

VALTOURNENCHE – A partire dalle 17, in località Maen, “Feta dis eteles” – Festa delle stelle con street food.

DOMENICA 11 AGOSTO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Lungo le vie del borgo, a partire dalle 9.30,  più di duecento allievi delle scuole di artigianato della Valle d’Aosta presentano i propri lavori in occasione della fiera dell’Artigianato Valdostano di Tradizione.

AOSTA – L’ADAVA, Associazione degli Albergatori della Valle d’Aosta, in collaborazione con le guide turistiche valdostane, organizza una visita guidata alla città di Aosta. Partenza alle 10 da piazza arco d’Augusto.

AOSTA – Appuntamento con “Sculpture en public… Vers Noël – Scultura dal vivo”. In piazza Roncas, dalle 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 22, dieci artigiani professionisti scolpiranno le loro opere dal vivo. Il tema riguarda Il Natale e la montagna e le sculture saranno esposte nel corso del mercatino natalizio Marché Vert Noël 2019/2020.

AOSTA – Appuntamento con GiocAosta, la manifestazione estiva che trasforma la città in una colossale ludoteca, dove ogni forma di gioco intelligente trova un suo spazio. Accanto a una sconfinata ludoteca di giochi in scatola, con mille titoli in prestito gratuito, l’evento porta in piazza giochi giganti e modellismo, calcio balilla e giochi di carte, giochi di ruolo e scacchi. Il programma affianca gli spazi di gioco libero a una lunga serie di attività: tornei, anteprime con gli autori e giochi negli spazi monumentali della città arrivando fino alla grande caccia al tesoro notturna, che popola le vie della città nella serata di sabato.

AOSTA – In piazza Ducler, a partire dalle 21, vanno in scena le auto acrobatiche di “Motor Show”.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Estate d’essai” al cinema De la Ville alle 21, proiezione del film “Bangla”.

ARNAD – Nell’ambito del Festival Internazionale di concerti per organo, la chiesa parrocchiale ospita alle 21 il concerto dell’organista Johannes Skudlik (Germania).

AYMAVILLES – Appuntamento con AymavilleSummerFest. Musica, animazioni per bambini, Street food e fiera dell’artigianato. Street food a pranzo e cena. Dalle 10 alle 18 “VIII Mostra mercato dell’artigianato di Aymavilles” Alle 20.30 concerto degli “19 O’clock acoustic duo”.

BIONAZ – Festa degli alpini al lago Lexert. Alle 10 partenza della gara di Biathlon. Alle 11 Santa Messa e, a seguire, pranzo preparato dagli alpini.

BREUIL-CERVINIA – Dall’11 al 14 agosto la Sala riunioni del Centro Sociale Sportivo ospita, a partire dalle 20.45, il torneo lampo (5 minuti a testa) di scacchi.

BREUIL-CERVINIA – In piazza Guido Rey, a partire dalle 10, appuntamento con Chocomoments, la grande festa del cioccolato artigianale ai piedi del Cervino. Dalle 10 alle 12, corso base di lavorazione del cioccolato per principianti. Costo € 30 a persona con prenotazione obbligatoria a [email protected]ail.com.

BRUSSON – In rue La Pila, a partire dalle 20, una serata… dolcissima! Il ricavato dei dolci venduti sarà devoluto in beneficenza. Musica dal vivo con Lady Barbara.

BRISSOGNE – Torna la tradizionale “Feta de l’Oumbra” (festa dell’ombra). Apertura del padiglione enogastronomico a pranzo e a cena. Il pomeriggio e la serata saranno allietati dalla musica de “I ragazzi del villaggio”.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Il salone comunale ospita, alle 21, il concerto dei Survivor Trio.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Tutto è pronto per la Rencontre Valdotaine, la festa nata per festeggiare il ritorno in Valle dei valdostani emigrati e dei loro discendenti. Alle 10 Messa celebrata dal vescovo di Aosta, monsignor Franco Lovignana seguita dai discorsi ufficiali. Pomeriggio danzante con Erik Bionaz e Poudzo Valdotèn.

CHAMPORCHER – Festa del pane nero a Chardonney. Al mattino, a partire dalle 11, lavorazione del pane nero e accensione del forno del villaggio. Nel pomeriggio vendita del tradizionale pane nero appena sfornato. La sera nei vicoli di Chardonney degustazione di piatti tipici e serata danzante.

CHARVENSOD – Nel parco della scuola del capoluogo, alle 18, “Oroboro” concerto del bassista Fabio Cuffari, un dialogo tra le sue poesie e l’arpista Sara Terzano. Seguirà degustazione di vini e eccellenze del territorio.

COGNE – La sala consiliare ospita alle 21 la presentanzione di “Vite scandite dal suono di una sirena: un percorso storico e sociale della nostra Cogne” con testimonianze filmate e racconti di vissuti emblematici. Relatore sarà il Maestro del Lavoro Luigi Busatto.

COURMAYEUR – Appuntamento con la Festa del Borgo di Entrèves. Lungo le vie del borgo i visitatoriancarelle di produttori agricoli locali, dimostrazione di arte e mestieri antichi, gruppi itineranti in costume.

COURMAYEUR – Reinhold Messner presenta, alle 9.30, il libro “L’assassinio dell’impossibile”, alla libreria la Feltrinelli, nella stazione di Punta Helbronner della funivia Skyway.

COURMAYEUR – Al Jardin de l’Ange alle 18 presentazione del libro “Fratelli e compagni di cordata” di Guido Andruetto, con la prefazione di Reinhold Messner. Lo presenta l’autore con Attilio Ollier in compagnia del leggendario alpinista austriaco Kurt Diemberger.

GABY – La piazza del Comune ospita, alle 12, un momento musicale con il gruppo “House Band”. Nell’ambito dell’Estate Musicale di Gressoney, il salone Palatz ospita alle 21.15, il concerto del “Duo Novecento”.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Prende il via alle 9, nelle vie del centro storico, il Mercatino tradizionale “Oberteil Märt”. Un’occasione per apprezzare le creazioni dell’artigianato di tradizione ed i prodotti agroalimentari della Valle d’Aosta.

GRESSONEY-LA-TRINITE – In piazza Tache, alle 21, rappresentazione teatrale di “Romeo e Giulietta”.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il tendone “Wohnplatz” ospita, alle 18, la tavola rotonda “VIII secoli della colonizzazione Walser” a cura del Walser Kulturzentrum e dell’associazione Augusta.

HONE – Porte aperte, per scoprire la storia e l’arte della chiesa di Hône. Appuntamento ogni domenica dalle 14.40 alle 17.30.

INTROD – Nell’ambito della rassegna “Aria di Festival”, il castello di Introd ospita alle 21 la proiezione del Gran Paradiso Film Festival.

LA THUILE – In occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci la sala delle manifestazioni Arly ospita, alle 17.30, “Il mio Amico Leonardo” uno spettacolo con curiosità, aneddoti, scorci della vita di Leonardo da Vinci.

LA THUILE – In occasione del Festival du Vent d’Est che si svolge ogni anno a La rosière, a La Thuile si esibirà sul palco centrale in frazione capoluogo alle 15.30 il gruppo russo “Izumrud”.

MORGEX – La piana di Arpy fa da palcoscenico alle 15.30 al concerto “Natura in ascolto”, recital per Arpa sola. Saranno eseguite musiche di Debussy, Dussek, Glinka, Spohr, Grandjany.

OLLOMONT – Appuntamento in località Glassier alle 12 con “Poker di risotto”, l’incontro di risotti tipici e a seguire animazione musicale.

PILA – Il Mercato della Crocetta di Torino si trasferisce a Pila. Dalle 8, al parcheggio all’arrivo della telecabina, bancarelle selezionate di capi d’abbigliamento, scarpe ed accessori, con le griffe e le novità della moda del prestigioso Mercato Crocetta di Torino.

PILA – Appuntamento alle 11 con “Plan de L’Eyve en fête”, l’appuntamento che si ripete ogni estate a Pila e offre ai turisti l’occasione per conoscere la vita dell’alpeggio permettendo loro di scoprire i valori e i ritmi di una cultura ormai lontana.

PONT-SAINT-MARTIN – La tradizionale festa di San Lorenzo, patrono di Pont Saint Martin, accoglie nei suoi quattro giorni di festa, turisti e affezionati, con animazione e spettacoli. Alle 14 appuntamento con “Pont-Saint-Martin Go” (giochi, sfide,enigma e un Tesoro da trovare). Pomeriggio vintage con Dj Alex Mensa. Tutte le sere l’apertura dello stand gastronomico nell’area dei giardini pubblici alle 19 e a seguire serata danzante.

RHEMES-SAINT-GEORGES – Maison Pellissier ospita, alle 21, la serata danzante “Le Mondine”.

SAINT-PIERRE – Il Castello Sarriod de la Tour ospita, alle 15, la “Caccia al mostro”. La visita delle ore 15r sarà dedicata alle famiglie e ai bambini con una divertente Caccia al mostro con sorpresa. I partecipanti, guidati da indizi nascosti nel castello, alla ricerca di personaggi e mostri fantastici, dovranno risolvere gli enigmi per scoprire la sorpresa finale.

SAINT-VINCENT – In piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, a partire dalle 15, Raccolta fondi per gli amici a 4 zampe in difficoltà. Musica e animazione per bambini.

SAINT-VINCENT – Parte alle 9.50 “Le défi du Col Tzecore” la gara ciclistica amatoriale in salita da Saint Vincent al Col Tzecore (nel Comune di Emarèse).

TORGNON – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18, in località Triatel, lettura animata della storia “La Sirenetta con i piedi di capra”.

VALGRISENCHE – Appuntamento con la tradizionale festa “Rappelein lo Ten que passe”, serata a tema dedicata alla rievocazione di antichi mestieri, accompagnata da un’esposizione di artigianato valdostano, piatti tipici e musica folkloristica. Mercatino di prodotti locali a partire dalle 11.30. Il padiglione enogastronomico della Pro Loco Valgrisenche sarà aperto dalle 13 alle 22. Quest’anno in concomitanza con le celebrazioni per i 70 anni dello Sci Club Valgrisenche, tutte le attività, le esposizioni e i giochi e le dimostrazioni per grandi e piccoli saranno incentrati sul tema della neve.

VALPELLINE – Nell’ambito della rassegna “Combin en musique”, l’ex centralina idroelettrica di La Forge ospita alle 21 il concerto “Visioni sonore tra memoria e futuro” con Stefano Giorgi e Francesco Carella.

VALSAVARENCHE – La sala consiliare ospita, alle 18, il seminario con il teologo biblista Giuseppe Florio.

VALSAVARENCHE  – All’area pic-nic Foncey, appuntamento con “le domeniche degli asinelli”. Dalle 10 alle 16 passeggiate a dorso di asinello per tutta la famiglia.

VALSAVARENCHE – Nell’ambito della rassegna “Montagne aux livres”, la sala consiliare ospita, alle 21, proiezione del video Kamaz” – Sulle tracce della principessa del ghiaccio.

VALTOURNENCHE – Dal 5 al 17 agosto appuntamento con il 19° Torneo amatoriale di tennis singolare e doppio (maschile e femminile).

VALTOURNENCHE – Piazzetta delle guide ospita, a partire dalle 10, il mercato agricolo “Lo Tsaven di Votornen”. I visitatori potranno degustare e acquistare prodotti agricoli della Valle d’Aosta a Km 0.

VALTOURNENCHE – Appuntamento con la Bataille des Chèvres. A partire dalle 9 pesatura degli animali. I combattimenti inizieranno alle 13.30.

Condividi

ULTIME NEWS