Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 17 AGOSTO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Il salone della biblioteca accoglie, alle 21, una serata sulla montagna a 360°: tre professionisti affronteranno questo tema nei suoi diversi aspetti. Relatori Franco Trèves Sovrintendente forestale, Massimiliano Giovannini maresciallo maggiore Soccorso alpino guardia di finanza e Jules Pession guida alpina.

AOSTA – In cattedrale, alle 21, risuoneranno le note dell’organo nella prima sonata per organo in fa maggiore. Interessante la partita sul corale Lodate Dio: il maestro Rosato accosta efficacemente composizioni eterogenee che hanno in comune la melodia del famoso brano sacro accostando il barocco di J.S. Bach e J.G. Walther al romanticismo tedesco di M. Reger per arrivare alle armonie moderne di J. Michel.

AOSTA – Visite guidate al ciclo di affreschi dell’XI secolo della Chiesa di Sant’Orso: assieme a quelli della Cattedrale, fanno di Aosta uno dei principali centri di arte Ottoniana in Europa. Si visiterà inoltre la Cappella di Giorgio di Challant, situata nel Priorato. Visite dalle 15.30 alle 17.30; ultimo ingresso alle 17.

AYAS – In frazione Champoluc a Pian Villy, dalle 9.30 alle 18, mercatino di collezionismo, artigianato, creatività e riscoperta dei giochi dei nonni. Percorso gratuito di giochi in legno, realizzati artigianalmente, a riproduzione fedele dei giochi dei nostri antenati.

BARD – L’apostrofo. Parole e note nell’universo è il tema della serata al Forte. Alle 20.30. dialogheranno di fisica, arte, attualità, letteratura il giornalista Enrico Martinet e il fisico teorico Fabio Truc.

BIONAZ – La sala conferenze del municipio ospita, alle 21, Alessandro Guastella che presenta “Islanda: La terra del ghiaccio e del fuoco” e Walter Guastella presenta “Messico: Viaggio in Chiapas e Yucatan”.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Dalle 19 la frazione Quinçod si anima per Li Gourmandise da mare Grousa, percorso di rievocazione degli antichi mestieri e delle ricette della nonna, fra canti e musiche tradizionali. Serata danzante con l’orchestra I Summer.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Inaugurazione, alle 16, del sentiero di Challand Art con opere di Land Art nelle adiacenze della riserva naturale del lago di Villa.

CHAMPORCHER – La chiesa parrocchiale di San Nicola in frazione Castello accoglie, alle 21, il concerto Dieci corde virtuose. CHARVENSOD – Il rifugio Arbolles fa da cornice, alle 21, alle letture e ai racconti musicati tratti dal romanzo di Erri De Luca: sulla traccia di Nives – Un’alpinista con ”l’apostrofo”. Voce di Ilaria Gelmi e musiche di Andrea Pizzamiglio.

CHATILLON – Le vie del borgo prendono vita dalle 19 in occasione della Notte Giallo&Nera, una notte di musica e divertimento.

COURMAYEUR – La biblioteca invita al reading letterario con accompagnamento musicale Callas. Lo specchio di una voce. Un racconto su Maria Callas. Appuntamento alle 21.15.

COURMAYEUR – Il Jardin de l’Ange fa da cornice, alle 18, all’incontro con Giuseppe De Rita e Mario Deaglio. Tema: Dal governo del cambiamento ai cambiamenti da governare.

FENIS – Per la rassegna di concerti aperitivo Bastoni sonori e Musica al museo il Mav ospita, alle 17, il concerto scenico per famiglie con Eleonora Savini (violino, movimento, canto, arrangiamenti), Federica Vecchio (violoncello, movimento e canto) e per la regia di Pietro Gaudioso.

GABY – Nel salone Palatz, alle 21.15, si esibisce il Trio in cassetto, tre giovani filarmonicisti che con la loro musica vi faranno viaggiare attraverso i secoli.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Va in scena nel centro del paese la Walser Nacht, l’appuntamento estivo con la tradizione gressonara tra danze, musica e artigianato dalle 16.

ISSIME – Piazza Abbé Grat Vesan fa da cornice per il fine settimana, dalle 9 alle 19, all’estemporanea Issimese di scultura su legno. Quattro artisti del legno si cimenteranno nella realizzazione di quattro pannelli che riportano il nome di luoghi e piazze in italiano e in lingua locale Töitschu.

LA SALLE – Maison Gerbollier ospita, alle 21, la proiezione foto naturalistica di Massimo Arcaro accompagnato da i Pollifonici dal vivo.

LA THUILE – Maison Musée Berton accoglie, alle 17.30, la presentazione del libro “Alpinisti da favola” di Rosella Scalise e Denis Falconieri.

NUS – Scendono nell’arena dell’area sportiva di Saint-Barthélemy, alle 13.30, le capre per affornrasi a suon di corna. NUS – Appuntamento estivo nel Castello di Pilato con la musica dei Groovin’ Around alle 19.30.

PRE-SAINT-DIDIER – Va in scena in centro paese, dalle 9 alle 19, Creativa: Fiera della creatività valdostana femminile.

RHEMES-SAINT-GEORGES – Animazioni e proiezione di film nell’ambito del 22° Gran Paradiso Film Festival con alle 17 a Maison Pellissier attività di animazione per bambini e alle 21 la proiezione di un film.

SAINT-OYEN – Alpages ouverts va in scena a Flassin dalle 10: un’intera giornata in alpeggio insieme a chi lavora per tutta l’estate allevando gli animali in alta montagna. Visite guidate, pranzo con prodotti tipici, polenta, fontina e formaggi freschi.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Il padiglione delle scuole elementari ospita, alle 21, la conferenza L’odissea di Fulvio Jeantet, testimonianza e presentazione del film Furia.

SAINT-VINCENT – E’ in programma in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (in caso di maltempo al Cinema Palais in Via Martiri della Libertà), alle 21.15, la proiezione del film Green Book.

TORGNON – Per la rassegna Leggere in Vetta, l’agriturismo Boule de Neige di frazione Mazod, accoglie, alle 17.30, la presentazione di Santificare le feste del poeta Mario Badino.

TORGNON – In Place Frutaz, alle 21, esibizione di Dan e i suoi fratelli con musica Rock and roll anni ’50 – ‘60.

VALTOURNENCHE – La sala consiliare del municipio accoglie, alle 17, la proiezione fotografica di Stefania Grasso Di te ha detto il mio cuore.

VALTOURNENCHE – Villaggio Crétaz fa un tuffo nel passato, dalle 19, con la Veillà di Votornen, rievocazione degli antichi mestieri.

DOMENICA 18 AGOSTO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Sulla piazza Vista del Cervino si esibisce, alle 17.30, la banda musicale di Châtillon.

AOSTA – Pane per Tutti è il titolo dell’iniziativa benefica in via Porta Pretoria alle 9: distribuzione a offerta libera di baguette di pane fresco. L’incasso andrà alle famiglie della valle in grave difficoltà socio economica.

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 21, Green Book che racconta l’amicizia tra un buttafuori italoamericano e un pianista afroamericano nell’America negli anni sessanta. AOSTA – Piazza Chanoux fa da cornice, alle 21.15, il reading show di Arianna Porcelli Safonov che porta in scena i propri monologhi satirici. Una selezione di racconti, sempre diversi, tratti dal blog umoristico di Madame Pipì e dai libri pubblicati da Arianna.

CHAMOIS – Lungo tutto il sentiero che collega Chamois a La Magdeleine, esposizione di bancarelle di prodotti tipici della Valle d’Aosta, dall’artigianato all’enogastronomia. Dalle 9.30.

CHAMPORCHER – All’Espace Champorcher di frazione Vignat proiezione dei film del Cervino CineMountain alle 21.

CHAMPORCHER – In località Chardonney è Festa del cinghiale, dalle 12 alle 19, Degustazione di piatti preparati con carne di cinghiale e altri prodotti tipici della valle.

COURMAYEUR – Per la rassegna Autori in vetta, il Jardin de l’Ange ospita, alle 18, la presentazione del libro Le signore delle cime di Chiara Todesco.

DONNAS – L’area attrezzata di Cignas fa da cornice, alle 18, allo spettacolo teatrale per bambini e famiglie Il Luuuhuuupo! portato in scena da I D’Antanoz di e con Maurice Mondello e Stefania Ventura e con Danilo Nicod.

DOUES – In località Champillon è in programma la tradizionale Batailles de Reines con le bovine che si affrontano in combattimento dalle 12.30.

GABY – La Pineta di località Tzendelabò fa da cornice, dalle 13.30, a un pomeriggio all’insegna del torneo di calcio saponato e dell’allegria e del divertimento con dj set HB Music.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Al Passo dei Salati a quota 2970 metri ci sono i Sapori d’Alta quota: degustazioni di quattro prodotti e visita guidata naturalistica. Salita a piedi o con impianti di risalita (Staffal – Gabiet e Gabiet – Passo dei Salati).

GRESSONEY-LA-TRINITE – In piazza Tache, alle 21.15, si balla con l’orchestra Liscio Simpatia, nata nel 1994 con la volontà di ripercorrere e proporre le tradizioni del folklore.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Wohnplatz fa da cornice alla presentazione del libro Magistratura e società nell’Italia repubblicana di Edmondo Bruti Liberati.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Il salone d’onore di Castel Savoia accoglie, alle 21.15, il concerto di musica classica per chitarra e pianoforte.

ISSIME – Nell’area verde “d‘Schoafumattu” ritornaEischem Mert, mercatino con esposizione di lavori artigianali e prodotti tipici valdostani e del vicino Canavese dalle 10 alle 19. Nel padiglione della piazza la Pro Loco organizza grigliate a pranzo e a cena.

LA MAGDELEINE – Nella struttura La Torretta risuoneranno, alle 18.30, le note del Duo Moulin con Cristina Toma e Rémy Boniface.

LA SALLE – Maison Gerbollier ospita, alle 21, la proiezione di film di montagna.

MORGEX – Il borgo fa da cornice, dalle 10 alle 19, la mostra-mercato Martcia di Barradzue, mercatino dell’usato e dell’antiquariato e viale dei sapori, mercatino gastronomico con 176 espositori.

PONT-SAINT-MARTIN – La Casaforte ‘L Castel di via Castello 21 accoglie, alle 15.30, visita guidata in compagnia di Luciana Pramotton, autrice con Silvia Stroppa del volume: ‘L Castel. Casa forte dei signori di Pont-Saint-Martin.

SAINT-PIERRE – Al castello Sarriod de La Tour diventa teatro, dalle 15, alla Caccia al mostro con sorpresa. I partecipanti, guidati da indizi nascosti nel castello, alla ricerca di personaggi e mostri fantastici, dovranno risolvere gli enigmi per scoprire la sorpresa finale.

TORGNON – Sfilata canina in place Frutaz. Dalle 9 alle 17 va in scena la quinta edizione dell’esposizione canina amatoriale con sfilata davanti a giudici esperti. Speciale amatoriale Schnauzer e Trofeo Tale & Quale, verrà premiata tra i partecipanti la coppia cane padrone più somigliante; alle 21 sale sul palco Magic Bunny show Teatro magico.

TORGNON – Il museo Petit Monde invita a una cena itinerante alla scoperta delle eccellenze valdostane con degustazione di vini e distillati. Si parte alle 19.30.

VALGRISENCHE – Serata di teatro itinerante con il gruppo teatrale del paese Le Gantaléi che dalle 20.30, in giro per le frazioni del Comune racconterà ai residenti e turisti aneddoti e storie del passato. L’appuntamento per la partenza del percorso teatrale è fissato al Bar Ristorante La Grande Sassière. Per rendere fruibile la pièce tutti i racconti saranno in italiano.

VALSAVARENCHE – L’area pic-nic di Foncey ospita, dalle 10 alle 16, una giornata tra tradizione e natura per tutti, grandi e piccini, dedicata all’avvicinamento agli asinelli per conoscerli e rispettarli, per scoprire le loro abitudini e anche la loro storica importanza come aiuto fondamentale nel lavoro per l’uomo e per il Parco nazionale del Gran Paradiso.

VALTOURNENCHE – Sulla piazzetta delle Guide è allestito il mercato agricolo Lo Tsaven di Votornen, prodotti a Km0.

Condividi

ULTIME NEWS