Pubblicato il

Trasporti, petizione per la ferrovia e mobilitazione per l’autostrada

Pendolari stanchi, una raccolta firme per salvare l'Aosta-Pré-St-Didier

Pendolari stanchi, una raccolta firme per salvare l'Aosta-Pré-St-Didier

Raccolta firme per salvare la ferrovia Aosta-Pré-St-Didier e una campagna di mobilitazione sui costi dell’autostrada definita la più cara d’Italia: sono le iniziative che l’associazione Pendolari stanchi lunedì 14 maggio, alle 20.45 ad Aosta (Dopolavoro ferroviario di Via Paravera 3) presenterà in un’assemblea pubblica. L’associazione Pendolari stanchi intende promuovere una raccolta firme perché ritiene inaccettabile la proposta della Regione di smantellare la tratta Aosta-Pré-St-Didier e sostituirla con un servizio di pullman elettrici a guida vincolata con a fianco una pista ciclabile. Secondo l’Associazione il paradosso sarebbe che smantellare costerebbe 136 milioni di euro quando ammodernare e mettere in sicurezza soltanto 36, oppure elettrificare e rimodernare 68.

Condividi

ULTIME NEWS