Pubblicato il

MTB: Pesse, Cina e Topazio nel progetto Motore Umano – Energia Pulita

MTB: Pesse, Cina e Topazio nel progetto Motore Umano – Energia Pulita

Il centro torinese Sport2Win ha scelto i tre valdostani per il suo nuovo progetto di preparazione

La stagione non si è ancora chiusa ufficialmente (sabato 27 ci sarà la grande festa del ciclismo valdostano all’Hostellerie du Cheval Blanc), che già si guarda alla prossima. Michael Pesse, Andrea Cina e Alberto Topazio sono stati scelti da Sport2Win, società che da anni segue i test atletici del Cicli Lucchini, per far parte del progetto “Motore Umano – Energia Pulita”. Sergio Benzio e Nicola Cardaci, responsabili del centro torinese, vogliono preparare al meglio i ragazzi per la prossima stagione agonistica, puntando dritti alla ‘Top 10’ di gare nazionali e internazionali. La preparazione non si baserà soltanto su tabelle cartacee, ma gli atleti verranno seguiti negli allenamenti in bici e nei test, in programma una volta al mese, oltre che da un nutrizionista e svolgeranno sedute di biomeccanica e di postura sulla mountain bike. Il nome del progetto, “Motore Umano – Energia Pulita”, è stato scelto per richiamare lo sport pulito, semplice e performante, utilizzando il motore umano senza l’utilizzo di doping, purtroppo sempre presente in tutti gli sport.
La nuova avventura partirà nel week end, quando i tre bikers raggiungeranno Torino per la prima sessione di test. Nei giorni scorsi, invece, è toccato alla squadra agonistica affrontare i test di inizio stagione. Presenti tutti gli atleti, fra cui Jessica Balbo (foto), ex atleta del Lys, Lorenzo Missana new-entry e Thierry Bionaz, la scorsa stagione G6.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS