Pubblicato il

Giro d’Italia, la Valle pronta a accogliere la Carovana Rosa

Giro d’Italia, la Valle pronta a accogliere la Carovana Rosa

Numerose le iniziative: dagli impianti di risalita di Cervinia aperti, fino alla Notte rosa

Conto alla rovescia per l’arrivo del Giro d’Italia in Valle d’Aosta.
I corridori giungeranno a Cervinia (tappa in partenza da Gravellona Toce) venerdì 29 maggio e ripartiranno il giorno successivo da Saint-Vincent alla volta di Sestrière.
Tutto pronto in Valle per accogliere la carovana rosa. Per l’occasione, gli impianti della Cervino S.p.A saranno aperti per tre giorni (29 30 e 31)per consentire agli appassionati, ciclisti e non, di sciare in attesa dell’arrivo della corsa. Il Consorzio Cervino Turismo in occasione dell’arrivo del Giro d’Italia il 29 maggio offre gratuitamente il biglietto di andata di ritorno in funivia per Plateau Rosà, a coloro che soggiorneranno per almeno due notti in una delle strutture aderenti al comprensorio di Breuil-Cervinia Valtournenche.
La Proloco Lo Coer di Votornen organizza in collaborazione con i commercianti la notte rosa Il Cervino si tinge di rosa evento che prevede la presenza di 6 postazioni DJ all’aperto (2 a Valtournenche e 4 a Cervinia) per accompagnare gli aperitivi organizzati dai bar locali del paese.
L’Associazione Dilettantistica Sportiva Giro ciclistico internazionale Valle d’Aosta all’interno e all’esterno di una tensostruttura mobile, ha in programma per il 29 maggio a Cervinia e per il 30 maggio a Saint-Vincent la promozione del Giro ciclistico internazionale Valle d’Aosta che si terrà a luglio, oltre a dare visibilità ad altri eventi collegati al ciclismo.
Il 28,29 e 30 maggio è previsto il montaggio di una scenografia di grandi dimensioni sulla facciata della Casa da gioco di Saint-Vincent che raffigurerà una biciletta con le ruote che saranno due roulette stilizzate. Si prevede l’utilizzo di 14 mila palloncini per la maggior parte di colore rosa.
Negli stessi giorni è in programma una mostra dal titolo L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi olimpici a cura del Panathlon Club International nel Centro congressi Saint-Vincent.
Venerdì 29 maggio al passaggio a Saint-Vincent della tappa Gravellona Toce – Cervinia nell’area delle torri evaporative di Viale Piemonte è previsto il lancio di 400 palloncini rosa.
Venerdì 29 maggio dalle ore 21 nellao la Sala Evolution del Saint-Vincent Resort & Casinò La Pecora Nera si trasformerà in Pecora Rosa DJ set serata musicale con omaggi vari.
Sabato 30 maggio da più punti del centro storico di Saint-Vincent gonfiaggio e consegna ai bambini di bandierine con la mascotte del giro e palloncini rosa.
E’ stato inoltre ideato uno speciale pacchetto alberghiero riservato agli appassionati del giro (www.saintvincentresortcasino.it).
«La Valle d’Aosta – dichiara l’assessore regionale al Turismo, sport, commercio e trasporti Aurelio Marguerettaz – è lieta di accogliere, per la seconda volta a tre anni di distanza da quella del 2012, due tappe del Giro d’Italia, un arrivo e una partenza in località che consentono di ammirare e apprezzare paesaggi incantevoli al cospetto delle montagne più alte e più belle d’Europa. Il Giro quest’anno sarà l’occasione per celebrare degnamente i 150 anni della prima ascesa del Cervino, lo scoglio più nobile d’Europa. La Valle d’Aosta peraltro sarà in grado di offrire ai suoi graditi ospiti la possibilità di vivere l’evento nel migliore dei modi attraverso le numerose iniziative realizzate per l’evento, con l’animazione, l’apertura delle piste di sci e le proposte di soggiorno mirate, ma anche grazie alla ricchezza del suo patrimonio storico artistico e all’eccellenza dei suoi prodotti tipici».
(re.newsvda)

Condividi

ULTIME NEWS